giovedì 11 dicembre 2014

Aromaterapia per il Natale


 

Natale si avvicina, le decorazioni sono già pronte ma manca ancora qualcosa: per creare l'atmosfera perfetta serve un aiuto dalla natura, gli oli essenziali. 

Per rendere indimenticabili non solo le sensazioni ed i sapori ma anche i profumi dei giorni di festa, ricorriamo all'aromaterapia, diffondendo nella nostra casa fragranze in grado di far bene al corpo ed allo spirito.

Attraverso l'utilizzo degli oli essenziali avremo la possibilità di creare un'atmosfera raffinata da condividere con chi amiamo e rendere davvero magico il nostro Natale.

Possiamo scegliere le fragranze sulla base dei nostri gusti personali, utilizzando singoli oli o miscelando diverse essenze.

Per questa occasione speciale, vogliamo proporvi due sinergie che potranno accompagnare le vostre festività:

AU PIED DU SAPIN / SOTTO L'ABETE : con le sue note boscose vi riporterà alla magia delle foreste innevate durante l’inverno


GOURMANDISE DE NOEL / DELIZIE DI NATALE : con il suo aroma speziato di essenze alla cannella ed arancio vi trasporterà in un viaggio alla scoperta delle atmosfere e dei sapori del Natale in Provenza
A Natale, i profumi dell'infanzia, dei dolci, del fuoco nel camino.......

giovedì 27 novembre 2014

Il Tea Tree Oil: usi e benefici



L'olio essenziale di Tea Tree, viene estratto dalle foglie della Melaleuca alternifolia, una pianta di origine Australiana.

Questo olio ha molteplici proprietà: antibatteriche, antimicotiche, antinfiammatorie e igienizzanti, rappresenta un vero e proprio antibiotico naturale e può essere utilizzato per la cosmesi, per la cura della casa o come rimedio a determinate patologie.

Essendo un prodotto altamente concentrato, si consiglia di utilizzarne poche gocce e sempre diluite in olio vegetale o altre sostanze, a seconda dell'utilizzo desiderato.

Il tea Tree può essere impiegato in diversi modi, vediamone alcuni.
  • Diluito in olio vegetale, può essere utilizzato come trattamento d'urto contro l'acne e la pelle impura
  • Diluito in uno shampoo neutro può essere impiegato per contrastare il problema della forfora
  • Associato al bicarbonato di sodio, può essere utilizzato per realizzare deodoranti e colluttori naturali
  • Diluito con acqua calda diventa un efficace rimedio antifungino o può essere utilizzato per fare suffumigi contro i sintomi dell'influenza
  • Può essere utilizzato come rimedio aromaterapico per depurare l'aria della propria casa o come antirepellente per gli insetti.
  • Aggiunto in lavatrice al normale detersivo, rappresenta un efficace igienizzante per il bucato, utilizzato come olio per i massaggi rilassa il corpo ed è ideale per alleviare i dolori reumatici e muscolari.
Naturalmente, in caso di problemi specifici, prima di utilizzare il tea tree oil è sempre raccomandabile rivolgersi al proprio medico.

martedì 18 novembre 2014

I benefici dell’aromaterapia



Alcuni studi dimostrano che, anche negli ambienti interni, la qualità dell’aria che respiriamo influenza notevolmente il nostro stato di salute.
L’esposizione ad agenti inquinanti e patogeni a casa o in ufficio infatti può causare una serie di problemi come allergie, ipersensibilità ed infezioni respiratorie.
Per questo motivo, oltre ad aerare spesso gli ambienti è consigliato purificare l’aria tramite il trattamento aromaterapico.

Ma cosa significa esattamente? 

L’aromaterapia consiste nella diffusione di oli essenziali tramite l’utilizzo di appositi strumenti, chiamati per l’appunto, diffusori.
Questi oli essenziali, completamente naturali, hanno la capacità di purificare l’aria da virus batteri e funghi e di neutralizzare gli effetti dannosi legati all'uso del condizionatore.

Se ben miscelati, gli oli sono anche in grado di influenzare l’umore, stimolare la concentrazione, ridurre lo stress:  gli oli di lavanda e camomilla ad esempio hanno proprietà calmanti e aiutano ad risolvere il problema dell’insonnia,  gli oli di lavanda e pompelmo sono consigliati per contrastare il nervosismo in ufficio, l’olio di rosa o di bergamotto aiutano a ridurre i sintomi della sindrome premestruale ed i relativi sbalzi di umore.

L’aromaterapia rappresenta quindi un trattamento che, in maniera totalmente naturale, offre dei notevoli benefici sia a livello fisico che psicologico e si adatta alle diverse esigenze attraverso l’utilizzo di una vasta gamma di oli essenziali e sinergie con proprietà terapeutiche specifiche e mirate.

mercoledì 12 novembre 2014

Cosmetici: quali sono le sostanze da evitare


Prima di acquistare un prodotto cosmetico leggete attentamente l’INCI ovvero l’etichetta che indica gli ingredienti con cui è stato realizzato.
Al primo posto dell’elenco troverete la sostanza contenuta in percentuale più alta e via via a scalare per cui sarà molto semplice capire quale ingrediente predomina nella composizione del prodotto.

Ma una volta letta l’etichetta, come faccio a riconoscere se il cosmetico è nocivo o meno per la mia pelle?

In realtà la maggior parte dei prodotti (e delle marche) più venduti nei supermercati, nelle farmacie e nelle profumerie, contiene una lunga lista di sostanze tossiche o addirittura dannose per la nostra salute, riconoscerle tutte è praticamente impossibile ma attraverso questo articolo cercheremo di segnalarvi  le più comuni.

-          I siliconi: utilizzati nei cosmetici per la “cura” della pelle e dei capelli, creano una pellicola superficiale che solo apparentemente riproduce una sensazione di idratazione. In realtà questa sostanza chimica non permette la corretta traspirazione della cute ed oltre ad essere nociva per la nostra salute è estremamente pericolosa per l’ambiente in quanto non biodegradabile.
I siliconi sono tantissimi ma si possono riconoscere per il loro suffisso in –thicone o –siloxane, come Amodimethicone - Behenoxy Dimethicone - Bis-Phenylpropyl Dimethicone - Cetearyl Methicone - Cetyl Dimethicone - Cyclopentasiloxane - Cyclotetrasiloxane - Dimethicone - Dimethiconol - Diphenyl Dimethicone - Disiloxane – Simethicone

-          I petrolati: sono derivati del petrolio e rappresentano le sostanze più comuni nelle  creme idratanti, nei fondotinta e purtroppo nei prodotti per neonati e bambini.
Anche questi creano una patina solo apparentemente idratante che in realtà non permette alla pelle di respirare correttamente. I petrolati più diffusi sono: Mineral oil, Petrolatum, Paraffinum liquidum

-          I parabeni: sono conservanti utilizzati per proteggere il prodotto cosmetico ed evitarne la contaminazione da funghi e muffe ma rappresentano la principale causa di allergie o dermatiti.
Solitamente si riconoscono dal suffisso -paraben

Purtroppo la maggior parte delle aziende cosmetiche utilizzano questo tipo di sostanze nocive, poichè essendo a basso costo permettono un maggiore ritorno economico.


Prima di acquistare un prodotto, leggete attentamente l’INCI e ponetevi questa domanda: quanto vale la vostra salute e quella della Terra?

martedì 4 novembre 2014

Curare l’ansia in modo naturale




Un ritmo di vita stressante, problemi familiari o in ambito lavorativo, preoccupazioni e tensioni, possono causare malesseri psicologici e fisici, tipici dello stato ansioso. 

L’ansia, a seconda dei casi, può essere caratterizzata da attacchi improvvisi e sporadici o da una preoccupazione generalizzata che a volte influenza notevolmente il nostro comportamento nella quotidianità.

Senza ricorrere all’utilizzo di medicinali che, oltre ad essere dannosi per il corpo, agiscono solo sui sintomi ansiosi senza intaccarne le cause, è possibile ritrovare la calma e la serenità attraverso metodi 100% naturali.

Esistono ad esempio diverse tecniche utili che operano a livello di respirazione per rilassare mente e corpo, dalla meditazione allo yoga, al training autogeno; al tempo stesso,  uno stile di vita sano, una dieta equilibrata e l’esercizio fisico contribuiscono a scaricare le tensioni e ritrovare il benessere psicofisico. 

Esistono poi prodotti fitoterapici che, attraverso proprietà sedative e rilassanti, contrastano lo stato ansioso in maniera naturale senza alcuna controindicazione come l’olio essenziale di Ylang Ylang o quello di Camomilla che aiutano ad alleviare lo stress. 

Per agire direttamente sulle cause dell’ansia e non solo sui sintomi, è possibile ricorrere poi ai Fiori di Bach, preparati a base di principi vegetali studiati negli anni '30 dal Dr. Edward Bach.
Prodotti utilizzando esclusivamente fiori di piante fresche spontanee selvatiche provenienti da zone incontaminate e selvagge, queste essenze naturali agiscono sia sul corpo che sulla mente ed aiutano a sbloccare la forza reattiva di un individuo per innescare un cambiamento positivo.
I Fiori di Bach,  38 in totale, possono essere usati singolarmente oppure miscelati tra di loro (massimo 5-6 essenze)  a seconda del problema specifico: ogni fiore agisce su un particolare stato emotivo ed è fondamentale partire dai sintomi per scegliere la combinazione più adatta allo specifico caso.

domenica 5 ottobre 2014

AUTUNNO E'... PRENDERSI CURA DI SE'

Non esiste un momento ideale per prendersi cura di sè! Dovremmo sempre volerci bene e, allo stesso modo, curare il nostro Io interiore ed esteriore.
Ogni stagione ha però la sua particolarità...

L'autunno segna un periodo di transizione, un tempo più o meno breve che ci porta dalla calda estate al rigido inverno. Proprio per questo occorre preparare al meglio la pelle.



La nostra proposta ottobrina è quindi la seguente:

CREMA ATTIVA PELLI SENSIBILI

Bioregit lavora da sempre per trarre dalla Natura la miglior risposta ai problemi dell'epidermide: dagli ingredienti più puri nasce infatti la Crema Attiva Pelli Sensibili, soluzione fondamentale per alimentare le pelli più delicate, giorno dopo giorno.
La sua formula è un concentrato di principi attivi multifunzionali, che la rendono una soluzione preziosa, perfetta e leggera, ma totalmente isolante.

Vera e propria miscellanea di essenze, questa lozione si compone degli elementi più puri di Madre Natura: Geranio - la sua azione tonica e astringente mette in movimento sia la circolazione linfatica che la circolazione sanguigna, migliorando l’apporto di nutrimento e ossigeno nel tessuto trattato; Tanacetum - antinfiammatorio, antiflogistico, eccezionale antiprurito; Palmarosa – antibatterico, antimicotico, cicatrizzante; Carota – rigenerante cellulare e anticoagulante.

Date un occhio al nostro sito e scoprite tutti i prodotti: ce n'è davvero per tutti i gusti e per ogni esigenza!
http://www.regenetrestore.com/

Enjoy it <3 font="">

lunedì 29 settembre 2014

I nuovi massaggi: piacere, bellezza, salute, forma


La pelle è l’organo più grande del nostro corpo, ed è anche la sede del senso del tatto.
Essa permette di comunicare e di scambiare con il mondo esterno.
E’ il tatto che, con l’udito, supplisce alla mancanza della vista, sviluppandosi in modo tanto importante da stupire , constatando le prodezze che può fare un non-vedente che ne ha padronanza. Nell’era della comunicazione virtuale, bisogna imparare a valorizzare questo senso, il più importante per la sua superficie di attività.Il tatto è una sorgente infinita di piacere, e da esso trae valore la parola “sensuale”, ed è grazie ad esso che esistiamo (se non ci fosse, non ci sarebbe il piacere sessuale e, quindi, nemmeno la riproduzione).
Tutte le nostre cellule (40.000/60.000 miliardi), comunicano fra loro attraverso un sistema neuro-ormonale in confronto al quale Internet è paragonabile al “telefono arabo” (trasmissione rapida e ufficiosa delle notizie, N.d.T.).Tutte le cellule “sanno” cosa accade ad ogni singola cellula (in bene o in male) ed alcune in modo particolare, privilegiato.Il massaggio, attraverso la stimolazione delle cellule nervose della pelle e le conseguenti azioni riflesse sugli organi profondi, è anche un metodo di cura particolarmente dolce. Il massaggio porta in sé numerosi e prolungati vantaggi: piacere, allentamento delle tensioni, rilassamento, comunicazione, stimolazioni riflesse, aiuto alla circolazione, rivitalizzazione della pelle...Le tecniche di rilassamento sono numerose e variate, dal “californiano”, al “palpé-roulé”, passando da altre tecniche, quali il drenaggio linfatico o lo shiatsu. Vi possono essere indicazioni diverse, ma vi sono molti punti in comune.

Le unzioni-massaggi-carezze

Lo scopo è di “non farsi prendere la testa” con la tecnica, per permettere a TUTTI di praticare su se stessi o su altri, un massaggio semplice, spontaneo, basato sul contatto, la dolcezza e la distensione, senza pensare ad altro.
Per moltiplicare l’effetto, è bene sollecitare anche gli altri sensi. Oltre al tatto, il più importante, il primo senso connesso al cervello (primo paio di nervi cranici), è il senso dell’odorato. Gli odori giocano un ruolo importante nell’attrazione o la repulsione, come fanno i fiori con gli insetti impollinatori o predatori.
Ancora una volta, gli oli essenziali, sono dunque nostri preziosi alleati.
La base di questo massaggio è una unzione-massaggio-carezza, in cui la presa di contatto con la pelle è primordiale. Perciò immaginare che la pelle è caricata di elettricità statica, e che posarvi sopra la mano può provocare una scarica. Realizzato il contatto, va mantenuto, tenendo sempre almeno una mano a contatto con la pelle. Fare dei gesti lenti ma determinati, precisi, secondo un “programma” che si adatterà in funzione delle reazioni e sensazioni percepite. Non conservare sempre la stessa pressione, la stessa velocità, e nemmeno lo stesso schema. Variare questi parametri in modo che il massaggio sia imprevedibile, ma non privo di senso. Il resto si farà naturalmente, tanto più se si utilizza l’aiuto prezioso di oli aromatici (a base di oli vegetali vergini + oli essenziali). Questo richiede una sola condizione: l’utilizzo di oli vegetali vergini di qualità estrema, senza alcun artificio, che siano veri alleati e non falsi amici. Per certi oli essenziali è da considerare anche un dosaggio “misurato”.

Le scelte possibili

Dieci esempi significativi:

Un olio alla lavanda, dolce ed equilibrato, con un leggero ma reale effetto risanante. Profumo sottile, più femminile, ma non solo.

Un olio forte, alla cannella e garofano. Da utilizzare per scaldare i muscoli, risanare realmente e stimolare (anche sessualmente). Il suo profumo dolce, ma virile, sarà adatto agli uomini e sedurrà le loro compagne. Evitarne l’uso su mucose sensibili.                    

Un olio al pompelmo (citrus paradisii) e verbena per calmare inquietudine e stress. Leggero effetto risanante. Profumo raffinato più femminile che maschile.

Un olio al rosmarino canforato è attivo per attenuare gli indolenzimenti, le tensioni e le contratture dovute all’attività sportiva, alla professione o alle attività all’aria aperta. Per tutti.                    

Un olio all’ylang ylang, con la delicatezza del suo straordinario profumo, è ottimo contro lo stress e l’inquietudine e per incantare i più esigenti. Per donne delicate e di carattere.

Un olio all’iris (attenzione: il prezzo dell’iris 100% autentico è più volte superiore al prezzo dell’oro), sarà per la sua utilizzatrice, il più sublime dei profumi. Sedurrà i conoscitori. La sua rarità rinforzerà una personalità già marcata.

Un olio ai petali di rosa autentico (rarissimo) sarà apprezzato per il suo profumo prezioso ed incomparabile. Tonica, la rosa sarà anche uno stimolante naturale, e che favorirà gli scambi relazionali.

Un olio ai fiori di neroli bigarade è un profumo rassicurante, per distendere la mente e l’atmosfera. Molto femminile.Un olio al legno di sandalo ha la virilità di un profumo maschile stimolante, sempre apprezzato dalle compagne.

Un olio al gelsomino autentico (rarissimo) è il profumo femminile più inebriante ed esotico, per celare un giardino segreto o una parte di mistero.


Ecco dunque un nuovo concetto di massaggio con degli oli-profumo, il cui altissimo valore biologico, concilia il piacere, la bellezza, la salute e la forma. E tutto questo nel più vasto interesse, tanto a livello individuale che a livello sociale, favorendo contatti e scambi autentici e calorosi.

sabato 6 settembre 2014

Oli da bagno Aromatici BIO: la SPA in casa tua!


Quando hai bisogno di un tempo tutto per Te, quando vuoi "lavare via" stress e stanchezza, quando vuoi ritrovare la Tua buona energia:

Olio da bagno BIO non schiumogeni agli oli essenziali puri e naturali, noti per la loro influenza lenitiva per le vie aeree, e oli vegetali nobili (argan, rosa mosqueta) per nutrire, idratare e ammorbidire la pelle durante e dopo il bagno.

Scopri la gamma di Oli da Bagno Aromatici BIO su



giovedì 12 giugno 2014

#SELFIECONMASCHERA: benvenuti nel nuovo concorso di Bioregit

PARTECIPA, SORRIDI, VINCI... posta entro il 30 giugno un tuo selfie con maschera di bellezza sulla nostra pagina Facebook "Bio Cosmesi" e fatti votare! 

Le 3 foto che riceveranno il maggior numero di like vinceranno dei prodotti viso di Bioregit.


READY, STEADY, CHEESE!

venerdì 6 giugno 2014

domenica 11 maggio 2014

Oli essenziali in alimentazione: un viaggio culinario tra gusto e benessere

Oli essenziali in alimentazione: un viaggio culinario tra gusto e benessere
Tutti conoscono gli oli essenziali per il loro utilizzo nel campo del benessere e della cosmesi, ma da qualche anno questi sono entrati a far parte anche dei nostri esperimenti culinari.
Tanti sono infatti gli oli presenti sul mercato (al seguente link i prodotti acquistabili sul nostro onlinestore: http://www.regenetrestore.com/oli-essenziali/oli-essenziali-bio.html): dal basilico, alla lavanda, passando per il mandarino, sono davvero infiniti gli ingredienti di ispirazione per gli chef più creativi
Naturale, gustosa e ipocalorica, la cucina con oli essenziali offre molti vantaggi, ma occorre qualche dritta per chi la approccia per la prima volta.
Gli oli essenziali, privi di nutrienti, apportano solo 2 Kcal a singola goccia: ciò consente a chi è in dieta o semplicemente attento alla linea di limitare l’apporto di sale e grassi, mantenendo comunque un notevole livello di gusto e sapore. Essi, inoltre, costituiscono un’ottima alternativa agli aromi artificiali, il ché equivale a un guadagno in termini di salute personale.
La dose consigliata per ogni singolo piatto è necessariamente limitata: un uso eccessivo causerebbe un sapore troppo marcato, quasi stucchevole, nonché un rischio di “tossicità”. Gli oli essenziali sono infatti estremamente concentrati. È quindi importante utilizzare dosi molto piccole per evitare che i piatti diventino immangiabili, ma soprattutto per prevenire qualunque “tossicità”.
In linea di massima, il dosaggio giornaliero dovrebbe aggirarsi attorno alle 2 gocce (consigliamo comunque di consultare il proprio aromaterapeuta, al fine di avere un quadro alimentare personalizzato).
Dosati con cura, gli oli essenziali profumano piacevolmente sia i piatti dolci che quelli salati.

Di seguito alcune gustose ricette prese dal web che Bioregit consiglia vivamente:




   GAMBERI ALL'ARANCIO E ZENZERO (da http://afrugiada.blogspot.it/2011/04/oli-essenziali-in-cucina.html)

450 grammi di gamberi crudi

Ingredienti per la marinata:
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di sherry
2 cucchiai di olio vegetale
1 spicchio di aglio schiacciato
1 piccola arancia spremuta
2 gocce di olio essenziale di arancia
2 gocce di olio essenziale di zenzero

Mescola tutti gli ingredienti della marinata e versali sui gamberi crudi. Lasciali riposare per una o due ore. Togli i gamberi e falli saltare in padella aggiungendo un cucchiaino di marinata, sino a che sono cotti. Aggiungi il resto della marinata e cuoci ancora per 5 minuti. Servi su un letto di crescione e decora con fettine di arancia.
·         Sorbetto al Bergamotto (da http://www.ricercadiricette.it/)

Ingredienti:
3 cucchiaini di olio essenziale di Bergamotto
300 g di zucchero semolato
1 albume 


Preparazione: 30 minuti più il tempo di riposo e raffreddamento

Riunite in una ciotola 0,5 l di acqua fredda, lo zucchero e l’olio essenziale di bergamotto.
Mescolate accuratamente il tutto così da far sciogliere completamente lo zucchero, quindi coprite con pellicola trasparente e fate riposare in luogo fresco per circa un’ora.
Trascorso questo tempo, montate l’albume a neve ben ferma e incorporatelo alla preparazione di bergamotto, mescolando delicatamente sempre nella stessa direzione dal basso verso l’alto, per evitare che l’albume si smonti.
Trasferite il tutto in un contenitore di acciaio e passate in freezer per almeno 4 ore, mescolando ogni 30 minuti con una spatola perché il sorbetto non risulti troppo ghiacciato.
Distribuite il sorbetto nelle coppette individuali e servite immediatamente, decorando a piacere con fette o scorza di bergamotto. 


domenica 4 maggio 2014

Oli essenziali in alimentazione: un viaggio culinario tra gusto e benessere

Tutti conoscono gli oli essenziali per il loro utilizzo nel campo del benessere e della cosmesi, ma da qualche anno questi sono entrati a far parte anche dei nostri esperimenti culinari.
Tanti sono infatti gli oli presenti sul mercato (al seguente link i prodotti acquistabili sul nostro onlinestore: http://www.regenetrestore.com/oli-essenziali/oli-essenziali-bio.html): dal basilico, alla lavanda, passando per il mandarino, sono davvero infiniti gli ingredienti di ispirazione per gli chef più creativi
Naturale, gustosa e ipocalorica, la cucina con oli essenziali offre molti vantaggi, ma occorre qualche dritta per chi la approccia per la prima volta.
Gli oli essenziali, privi di nutrienti, apportano solo 2 Kcal a singola goccia: ciò consente a chi è in dieta o semplicemente attento alla linea di limitare l’apporto di sale e grassi, mantenendo comunque un notevole livello di gusto e sapore. Essi, inoltre, costituiscono un’ottima alternativa agli aromi artificiali, il ché equivale a un guadagno in termini di salute personale.
La dose consigliata per ogni singolo piatto è necessariamente limitata: un uso eccessivo causerebbe un sapore troppo marcato, quasi stucchevole, nonché un rischio di “tossicità”. Gli oli essenziali sono infatti estremamente concentrati. È quindi importante utilizzare dosi molto piccole per evitare che i piatti diventino immangiabili, ma soprattutto per prevenire qualunque “tossicità”.
In linea di massima, il dosaggio giornaliero dovrebbe aggirarsi attorno alle 2 gocce (consigliamo comunque di consultare il proprio aromaterapeuta, al fine di avere un quadro alimentare personalizzato).
Dosati con cura, gli oli essenziali profumano piacevolmente sia i piatti dolci che quelli salati.
Di seguito alcune gustose ricette prese dal web che Bioregit consiglia vivamente.

·         GAMBERI ALL'ARANCIO E ZENZERO (da http://afrugiada.blogspot.it/2011/04/oli-essenziali-in-cucina.html)

450 grammi di gamberi crudi

Ingredienti per la marinata:
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di sherry
2 cucchiai di olio vegetale
1 spicchio di aglio schiacciato
1 piccola arancia spremuta
2 gocce di olio essenziale di arancia
2 gocce di olio essenziale di zenzero

Mescola tutti gli ingredienti della marinata e versali sui gamberi crudi. Lasciali riposare per una o due ore. Togli i gamberi e falli saltare in padella aggiungendo un cucchiaino di marinata, sino a che sono cotti. Aggiungi il resto della marinata e cuoci ancora per 5 minuti. Servi su un letto di crescione e decora con fettine di arancia.
·         Sorbetto al Bergamotto (da http://www.ricercadiricette.it/)

Ingredienti:
3 cucchiaini di olio essenziale di Bergamotto
300 g di zucchero semolato
1 albume 


Preparazione: 30 minuti più il tempo di riposo e raffreddamento

Riunite in una ciotola 0,5 l di acqua fredda, lo zucchero e l’olio essenziale di bergamotto.
Mescolate accuratamente il tutto così da far sciogliere completamente lo zucchero, quindi coprite con pellicola trasparente e fate riposare in luogo fresco per circa un’ora.
Trascorso questo tempo, montate l’albume a neve ben ferma e incorporatelo alla preparazione di bergamotto, mescolando delicatamente sempre nella stessa direzione dal basso verso l’alto, per evitare che l’albume si smonti.
Trasferite il tutto in un contenitore di acciaio e passate in freezer per almeno 4 ore, mescolando ogni 30 minuti con una spatola perché il sorbetto non risulti troppo ghiacciato.
Distribuite il sorbetto nelle coppette individuali e servite immediatamente, decorando a piacere con fette o scorza di bergamotto. 


giovedì 20 marzo 2014

Caduta di capelli in primavera: niente panico! Bioregit rivitalizza le vostre chiome!

MALEDETTA PRIMAVERA: QUANDO ARRIVI TU, SE NE VANNO I MIEI CAPELLI!



Con la fine dell'inverno può capitare che si manifesti una caduta del tessuto capelluto più intensa del solito. Questo fenomeno può talvolta prolungarsi per qualche settimana.

Niente panico: Bioregit offre oggi una soluzione per rivitalizzare il cuoio capelluto. 


LOZIONE VITALIZZANTE PER CAPELLI by RégènÊtre di Bioregit

Le proprietà apportate dagli oli essenziali che agiscono come antinfiammatorio, fluidificante, lenitivo, riequilibrante e detergente, insieme a quelle degli estratti vegetali (nutriente, elasticizzante, vitaminizzante) fanno della lozione vitalizzante per capelli un eccellente trattamento per la bellezza e la salute del capello e del cuoio.

Questo prodotto ridona vigore a tutte le tipologie di capello, soprattutto a quello danneggiato.


UtilizzoSpruzzare sui capelli, dopo lo shampoo e/o fra un lavaggio e l'altro.

acquistabile al seguente link: http://www.regenetrestore.com/olio-vitalizzante-cuoio-capelluto-30ml.html

mercoledì 26 febbraio 2014

A CARNEVALE OGNI SCHERZO VALE... MA NON PER LA VOSTRA PELLE! ECCO ALLORA QUALCHE CONSIGLIO FIRMATO BIOREGIT!


Il carnevale si avvicina.. e voi, avete già scelto il vostro travestimento?

Che siate vampiri o fantasmi, principesse o regine, è sempre importante curare la vostra pelle...

Per un make-up a prova di balli scatenati, Bioregit consiglia:

MASCHERA VISO ILLUMINANTE, ottima come base trucco
Utile come maschera di bellezza o trattamento quotidiano, questo prodotto ridona luminosità e vitalità alla vostra pelle spenta.

LATTE DETERGENTE IDRATANTE, per pulire a fondo ogni trucco, anche il più persistente

Prodotto indispensabile per la cura quotidiana della pelle del viso, il latte detergente è un efficace rimedio contro le sollecitazioni causate dagli agenti esterni quali trucco, l’esposizione alla luce solare, lo smog ecc. 

venerdì 7 febbraio 2014

RégènÊtre di Bioregit: la cura per un viso sempre pulito.

Oggi vi parliamo di…. PULIZIA DEL VISO!

Smog, stress quotidiano e impurità sono acerrimi nemici della pelle.
Col tempo, l’accumularsi di questi fattori può rivelarsi dannoso ai fini della luminosità cutanea. Senza contare il fatto che, a causa di un cattivo mantenimento, la pelle risulta visibilmente sciupata e invecchia più facilmente.

RégènÊtre, linea di Bioregit dedicata al grande pubblico, presenta la soluzione naturale ai problemi di pelle impura.
Per combattere punti neri e imperfezioni, Bioregit ha creato una soluzione in più fasi, studiata appositamente per i casi di oleosità evidente.

Latte detergente all'olio di mandorla dolce:
Ideale per ogni tipo di pelle, il latte detergente RégènÊtre pulisce in profondità, rispettando evidentemente la fisiologia epidermica.
Lo sporco degli strati sottocutanei è così rimosso grazie all'azione lenitiva, calmante e disarrossante dell’idrolato di camomilla e dell’olio essenziale di lavanda ibrida.
Per la delicatezza e l'efficacia dei suoi ingredienti, questo latte detergente è particolarmente indicato nella fase di rimozione del trucco.

MODO D’USO:
Distribuire uniformemente su viso, collo e décolleté uno strato sottile di Latte Detergente e massaggiare accuratamente per almeno 2 minuti; con spugnette bagnate in acqua tiepida, detergere con una leggera pressione; tamponare e nebulizzare l’Acqua Attiva più idonea al tipo di pelle.

Gel Gommant Viso & Corpo all'olio essenziale di sedano:
Un prodotto esfoliante, dove la concentrazione di oli vegetali protettivi, tonificanti e nutrienti del tessuto epidermico e le microsfere di jojoba risvegliano le funzioni fisiologiche del tessuto cutaneo: il Gel Gommant RégènÊtre rimuove meccanicamente le cellule morte, donando alla pelle nuova luce.
La superficie cutanea risulterà così liscia al tatto, compatta, chiarificata, idratata e profondamente pulita. Il tutto, grazie a un trattamento esclusivamente naturale.

MODO D’USO:
Trattamento da effettuarsi periodicamente, sia in presenza di pelle opaca, sporca, spenta, stanca, avvizzita, ispessita, sia come gommage settimanale.

Acqua Attiva di Purezza all'olio essenziale di tea-tree:
L’Acqua Attiva di Purezza, oltre a completare la detersione cutanea, libera il canale sebaceo dalle ostruzioni superficiali e prepara il tessuto a ricevere il trattamento purificatore ideale. La nebulizzazione dell'Acqua facilita infatti la penetrazione dei principi attivi, perfettamente selezionati per raggiungere naturalmente i massimi risultati in termini di pulizia.
L’idrolato di camomilla, presente nella soluzione, calma i rossori, alleviando così le irritazioni e le infiammazioni acneiche; il gel di aloe vera, invece, aiuta a trattenere acqua nel tessuto, limitando la perdita di idratazione e facilitando la fuoriuscita del sebo.
L’Acqua Attiva di Purezza è ricca di oli essenziali battericidi, viricidi, fungicidi: componenti 100% naturali, che disinfettano l’epidermide e favoriscono il risanamento della stessa.

MODO D’USO:
Utilizzare su pelle detersa precedentemente con Latte Detergente o Gel Gommant. Si applica o si nebulizzata direttamente sulla pelle, oppure con dischetti imbevuti o veline bagnate. Picchiettare la pelle per favorire l’assorbimento dei principi attivi e procedere poi con l’applicazione del siero e della Crema Attiva Pelle Impura.

Scoprite tutti i prodotti sul sito www.regenetrestore.com


Bioregit. La Cosmesi secondo Natura.

lunedì 3 febbraio 2014

Essenze di Luce


Ritrovare pace interiore attraverso un Viaggio Alchemico

Luce e bellezza:
il Trattamento per risvegliare le Energie più antiche, tocchi d'Armonia con l'Energia dei Cristalli
e la Forza degli Oli Essenziali per un nuovo Benessere Psicofisico!

Domenica 4 e lunedì 5 maggio 2014
Villa San Giuseppe - via Fenaroli 1 - Fantecolo di Provaglio d’Iseo (BS)
€ 290,00 + IVA


per info: Rosanna Bonardi cell. 3356344754
e-mail: rosanna.bonardi@bioregit.it

martedì 21 gennaio 2014

RESPIRARE il profumo inebriante degli oli essenziali. TOCCARE la soffice consistenza di un'aria finalmente pura e vitalizzata. GIOIRE del relax. GODERSI il piacere di un momento indimenticabile.

In inverno amiamo coccolarci. Bioregit lo sa e propone, stagione dopo stagione, soluzioni che possano soddisfare le esigenze della propria clientela.

Oggi vorremmo proporvi un articolo “diverso” dal solito.

Il diffusore Pranarom Nobilè, by BIOREGIT, si propone come novità assoluta per il mondo delle SPA e del relax “fatto in casa”.  

Disponibile su regenetrestore.com, Nobilté coniuga un design raffinato e minimal alle potentissime e coinvolgenti cure tradizionali, frutto di anni di ricerca in campo cosmetico-curativa.
Realizzato in legno di Hévéa (Albero della Gomma) eco-sostenibile da foreste a gestione controllata e vetro artigianale soffiato a bocca, Nobilté presenta un nuovo sistema di diffusione a freddo e a secco (senza acqua), che permette il massimo risultato di efficacia e preservazione delle proprietà benefiche degli Oli Essenziali.
Il nuovo diffusore, con ciclo automatico di 2 ore, ha  una manutenzione semplicissima e capace di diffondere le essenze in ambienti dai 20 fino ai 100 metri quadrati.

Acquistabile su regenetrestore.com, Nobilté è venduto con due sinergie di oli essenziali. Questi, usati e miscelati sapientemente, avvolgeranno di profumi l'atmosfera, trasportandovi in un vero e proprio viaggio alla riscoperta dei cinque sensi.

Stimolando la capacità olfattiva, sensorialità misteriosa e altamente evocativa, le essenze mixate dal diffusore faranno vivere un'esperienza difficilmente dimenticabile.
L'aria, altamente purificata grazie ad un sistema indipendente di filtrazione, risulterà carica di piacevoli sensazioni e profumi, aumentando evidentemente la capacità respiratoria. Per questo Nobilté si propone come utile alleato contro i malanni invernali, primi tra tutti tosse e raffreddore.
Il perfetto mix di elementi compositivi rende il diffusore Nobilté di Bioregit un'esplosione di esperienze indimenticabili, in grado di stimolare la sensibilità di corpo e mente.



Nobilté. Ricerca millenaria, Tecnologia moderna

Negozio on-line

Vi ricordiamo che i nostri prodotti di Aromaterapia e Cosmesi Biologica possono essere acquistati nel nostro negozio on-line

LAVORA CON NOI

Se svolgi attività promozionale e di vendita di prodotti a erboristerie, centri benessere, centri estetici, centri di medicina naturale, parafarmacie, etc e hai interesse a collaborare con noi, invia il tuo curriculum a:

mrosa.orizio@bioregit.it