venerdì 17 maggio 2013

Dolori mestruali e massaggio aromaterapico

Un nuovo studio porta un'ulteriore conferma. Si tratta di usare per una settimana prima del periodo mestruale alcune gocce dei seguenti oli: cannella, rosa, lavanda e chiodi di garofano. Essenze facilmente reperibili. Si mettono su una base di olio di mandorla. Il massaggio va praticato tutti i giorni per almeno 10 minuti. Sarebbe meglio farselo praticare e ritagliare uno spazio di tempo solo per noi, sospendendo i pensieri che ci perseguitano. Proviamo.

Risulta utile per le donne con dismenorrea, termine bruttissimo per dire che quando arriva il ciclo si sta malissimo, e si devono anche sopportare dolori. E il problema, per alcune di noi, si ripresenta tutti i mesi. Con questo metodo semplicissimo, è confermato che il dolore si allevia, finisce prima, e si riduce anche l'eccesso di sanguinamento mestruale. Non è la prima volta che arrivano queste segnalazioni.

Ovviamente, per seguire questo tipo di cure bisogna mettersi nell'ottica di pensare a noi stesse. Il ché significa anche dedicare a noi del tempo, ma non lo facciamo già per tantissime altre cose? In generale, e non solo in questo caso, sarebbe preferibile provarci almeno, invece di ingoiare il solito Fans. E' vero che il tempo fa la differenza ma è anche vero che la fretta spesso è 'cattiva consigliera'.

Inoltre, il solo fatto di prestare cura al nostro corpo può insegnarci molte cose su di noi: cose che magari abbiamo dimenticato fin dai tempi dell'infanzia.

Altre informazioni sullo studio che, per la sua metodologia, si chiama 'cross-over'.

I ricercatori hanno scelto di procedere in questo modo. In primo luogo, hanno invitato un centinaio di donne con dismenorrea a partecipare, e non è così semplice. Poi le hanno divise in due gruppi.

Il primo gruppo è stato sottoposto al massaggio con gli oli essenziali. Il secondo gruppo (placebo) al massaggio con la sola base di olio di mandorla.

Alla fine del trattamento le donne del primo gruppo stavano meglio.

Hanno fatto quindi la controprova, scambiando le parti. Il primo gruppo ha ricevuto solo olio di mandorla, il secondo gruppo il massaggio aromaterapico con oli essenziali.

In questo caso, il secondo gruppo ha mostrato una riduzione dell'intensità e della durata del dolore. Questo significa che l'aggiunta degli oli essenziali può fare la differenza.

Quante gocce?
E' una diluizione al 5%. Ovvero, per 95 gocce di olio di mandorla occorre circa una goccia abbondante di cannella e di chiodi di garofano, unite a una goccia di rosa e di lavanda.

Lo studio sulla rivista Evidence Based Complementary and Alternative Medicine:
http://www.hindawi.com/journals/ecam/2013/742421/

Tratto da http://www.laltramedicina.it/

1 commento:

LaDama Bianca ha detto...

Da tenere a mente. Grazie. Condivido su G+.

Negozio on-line

Vi ricordiamo che i nostri prodotti di Aromaterapia e Cosmesi Biologica possono essere acquistati nel nostro negozio on-line

LAVORA CON NOI

Se svolgi attività promozionale e di vendita di prodotti a erboristerie, centri benessere, centri estetici, centri di medicina naturale, parafarmacie, etc e hai interesse a collaborare con noi, invia il tuo curriculum a:

mrosa.orizio@bioregit.it