martedì 23 aprile 2013

AROMATERAPIA PROFESSIONALE: utilizzazione degli oli essenziali per via orale

Puri: sotto la lingua. Questo metodo deve essere riservato a situazioni che lo impongono: da 1 a 6 prese al giorno.

In un alimento: zucchero integrale, miele (oppure zucchero rosso o, come ultimo ricorso, zucchero bianco). Si può utilizzare anche lo yogurt, o l’olio vegetale con cui condire l’insalata. Con lo zucchero ed il miele, si possono fare delle preparazioni da usare durante la giornata.

In generale, l’assunzione giornaliera è di 1/3 gocce per 1/3 volte al giorno, dunque da 1 a 9 gocce al giorno per un adulto di 70 kg.


Attenzione a certi oli essenziali, soprattutto la santoreggia, il timo zygis, il garofano, la cannella, la menta piperita.



In ogni caso, non mettere mai un olio essenziale negli occhi, negli orecchi, e prudenza sulle mucose sensibili o fragili.

Sotto forma di idrosols aromatici (le acque), in perlinguale, da 1 a 6 cucchiai al giorno, per un adulto (cucchiaini per i bambini).
L’utilizzazione in idrosols aromatici è complementare all’olio essenziale, ma è questo l'uso da privilegiare per i bambini.

Nessun commento:

Negozio on-line

Vi ricordiamo che i nostri prodotti di Aromaterapia e Cosmesi Biologica possono essere acquistati nel nostro negozio on-line

LAVORA CON NOI

Se svolgi attività promozionale e di vendita di prodotti a erboristerie, centri benessere, centri estetici, centri di medicina naturale, parafarmacie, etc e hai interesse a collaborare con noi, invia il tuo curriculum a:

mrosa.orizio@bioregit.it