lunedì 29 aprile 2013

AROMATERAPIA PROFESSIONALE: Utilizzazione degli Oli Essenziali per via cutanea

Questa è una via privilegiata, facilmente controllabile e che permette i più forti dosaggi, nei quali gli oli essenziali si possono usare:

Puri

Mettere qualche goccia nell’incavo della mano, applicare localmente, in unzione, scegliendo una zona che sia in relazione con gli oli essenziali selezionati.
Per esempio, nella zona delle ghiandole surrenali per stimolare, o sul plesso solare, per attenuare gli effetti dello stress.

Miscelati in creme, gels ed oli grassi vegetali

Queste preparazioni, lungamente studiate ed elaborate per oltre 25 anni di esperienza in aromatologia, sono pronte all’impiego, anche da parte di persone inesperte che non conoscono gli oli essenziali.
Le modalità di utilizzo di questi prodotti generalmente è di 1-2 applicazioni al giorno, come trattamento e cura (durata ed eventuale ripetizione, sono in funzione del caso), tenendo conto dell’azione specifica di ognuni singolo olio.

Utilizzazione nell’acqua del bagno

Tutti sanno che un olio non si miscela all’acqua, pertanto non è consigliabile versare un olio essenziale direttamente nell’acqua del bagno.
Gli oli essenziali possono invece essere utilizzati nell’acqua incorporati nel bagnoschiuma, o con l’aiuto di un disperdente. E’ anche possibile miscelarli utilizzando un tuorlo d’uovo o latte in polvere.

Nessun commento:

Negozio on-line

Vi ricordiamo che i nostri prodotti di Aromaterapia e Cosmesi Biologica possono essere acquistati nel nostro negozio on-line

LAVORA CON NOI

Se svolgi attività promozionale e di vendita di prodotti a erboristerie, centri benessere, centri estetici, centri di medicina naturale, parafarmacie, etc e hai interesse a collaborare con noi, invia il tuo curriculum a:

mrosa.orizio@bioregit.it