giovedì 28 luglio 2011

Rimedi naturali contro le zanzare


Uno dei problemi che porta con sè la bella stagione sono le punture di zanzara, molti di noi usano ancora spray con inci decisamente poco naturali, ma esistono rimedi sani come i nostri amati oli essenziali, che possono essere diffusi in casa senza timori o anche applicati direttamente sulla pelle grazie ai nostri soliti vettori (oli vegetali -mandorle, girasole- o creme neutre).

Nella linea di spray agli oli essenziali Pranarom ha inserito anche un SOS punture e morsicature di insetti, utilizzabile anche in gravidanza, composto dal 20% di o.e. disciolti in olio vegetale di Girasole. Contiene:

  • Lavandula spica – Lavanda spiga: anti-tossico e analgesico 
  • Cymbopogon winterianus – Citronella di Java: antinfiammatorio e calmante 
  • Eucaliptus citriodora – Eucalipto citrodoro: antinfiammatorio e repulsivo 
  • Mentha arvensis – Menta selvatica: anestetico e analgesico 
Durante il giorno, dunque, oltre alle classiche zanzariere si possono utilizzare fiori e piante antinsetti e fette di limone alla finestre. Sulla persona saranno efficaci olio di eucalipto e di neem e miscele di oli essenziali come:
  • geraneo,
  • citronella,
  • tea tree,
  • eucalipto citrodoro,
  • basilico sacro,
  • limone,
  • legno di rosa,
  • andiroba,
  • cedro dell'atlante,
  • menta e
  • lavanda


Per quanto riguarda i bambini è da evitare assolutamente l'applicazione dei repellenti sulle mani, che verranno sicuramente infilate in bocca! Si applica la lozione solo sulle parti di pelle effettivamente esposte e solo nelle quantità necessarie a repellere le zanzare, ricordandosi che si stanno usano oli essenziali! 
Le zone più efficaci dove spalmare il repellente sono: caviglie, gomiti, polsi, dietro le ginocchia, dietro le orecchie e sul collo o sulla nuca.


Durante la sera un ventilatore potrebbe essere d'aiuto doppiamente perché, oltre a rinfrescare gli ambienti della casa, facendo aria impedisce alle zanzare di volare a piacimento nell'area in cui è posto.

Per proteggersi durante le ore notturne ricordate di utilizzare i diffusori di oli essenziali nelle giuste quantità e fino ad un'ora prima di andare a dormire e non oltre per non disturbare il sonno con questi odori forti. 


Naturalmente anche l'adozione di un pipistrello in giardino diminuisce sensibilmente la quantità di insetti, esistono in commercio dei nidi da fissare agli alberi, per chi può sono ottimi rimedi, decisamente naturali ;)


E per il terrazzo non c'è nulla di meglio delle classiche candele alla citronella, che profumano, creano atmosfera e allontanano le malefiche zanzare!

Julia

Nessun commento:

Negozio on-line

Vi ricordiamo che i nostri prodotti di Aromaterapia e Cosmesi Biologica possono essere acquistati nel nostro negozio on-line

LAVORA CON NOI

Se svolgi attività promozionale e di vendita di prodotti a erboristerie, centri benessere, centri estetici, centri di medicina naturale, parafarmacie, etc e hai interesse a collaborare con noi, invia il tuo curriculum a:

mrosa.orizio@bioregit.it