lunedì 19 dicembre 2011

...ecco le nostre misure anti-crisi!

Spesso purtroppo le festività si trasformano in un periodo stressante.
E allora non sarebbe bello potersi concedere anche qualche regalo personale?
Magari ne avremmo bisogno, ma di questi tempi cerchiamo tutti di spendere solo per le cose necessarie, e così tante volte rischiamo di trascurare proprio i prodotti per noi stessi.

Ecco la soluzione definitiva, che abbatte i costi senza rinunciare a niente:


Qui troverete un vasto assortimento di prodotti, tutti rigorosamente SCONTATISSIMI!
Si tratta ovviamente dei nostri prodotti autentici, con la qualità di sempre nella scelta accurata di attivi naturali e la straordinaria efficacia che caratterizza i prodotti Regenetre! 

Il segreto? Non buttiamo via niente! I prodotti che trovate nell'Outlet, infatti, sono perfettamente integri ma vicini alla scadenza (sempre indicata al momento dell'acquisto) o con errori nell'etichetta!

Insomma, vi offriamo un'ampia scelta di prodotti Regenetre di altissima qualità a un prezzo veramente molto piccolo, con sconti fino all'80%! 

Ricordatevi che la disponibilità è limitata ed i prodotti presenti nell'Outlet sono in continuo aggiornamento: non lasciatevi sfuggire le occasioni e segnatevi assolutamente la pagina dell'Outlet tra i preferiti per tornare a scoprire nuove offerte!


Alcuni esempi? 

Insoma facciamo sul serio! I migliori prodotti Regenetre, dagli Oli Essenziali di altissima qualità ai trattamenti per il viso e il corpo, per ogni tipo di pelle, per ogni età e soprattutto a prezzi rigorosamente scontantissimi!

La crisi vi stressa? E allora concedetevi un momento di relax grazie all'Aromaterapia Professionale di Regenetre! 
Nel nostro sito troverete come sempre i migliori prodotti anti-stress...e anche anti-crisi, grazie ai prezzi del nostro Outlet!


Fatevi un regalo...ne vale la pena!

lunedì 5 dicembre 2011

Diffondere l'Aromaterapia

Abbiamo parlato finora di tantissimi prodotti Aromaterapici per la cura del corpo e della salute: esistono moltissime applicazioni dei princìpi aromaterapici, ma ovviamente non dobbiamo dimenticare la cosa più importante ossia la diffusione di essenze nell'ambiente.

Infatti l'Aromaterapia è innanzitutto questo: trasformare la propria casa in una piccola oasi di benessere!

L'ingrediente base sono ovviamente gli Oli Essenziali e le loro straordinarie proprietà revitalizzanti, rilassanti, rigeneranti, purificanti o rinvigorenti. Possiamo anche usare le Sinergie, ossia delle miscele di Oli Essenziali diversi ma dotati di proprietà affini: in questo modo possiamo unire i benefici di diversi Olii per ottenere un effetto ancora più intenso. Ovviamente le Sinergie devono essere preparate con cura per ottenere una miscela armonica ed efficace.

E poi c'è lo strumento, ossia il diffusore.
Il sistema fondamentale e conosciuto a tutti è quello del piccolo oggetto impregnato. Infatti possiamo semplicemente impregnare un fazzoletto per diffondere l'aroma in un cassetto, oppure utilizzare dei piccoli oggetti di legno o di terracotta che assorbono l'essenza e la rilasciano progressivamente.
Ovviamente si tratta di strumenti poco efficienti: possono essere impiegati solo per i piccoli spazi. Comunque sono diffusori semplicissimi e ultra-economici, per cui sono perfetti per cassetti, armadi e anche, perchè no, valigie e borsette!

Facendo un passo avanti troviamo i diffusori "attivi" ossia quelli che usano qualche forma di energia per diffondere l'aroma.
In questo ambito, il metodo più semplice è impiegare il calore: esistono alcuni piccoli manufatti di terracotta che si appoggiano sulle normali lampadine e ne sfruttano le alte temperature, ma il sistema più classico è il fornelletto a lumino o candela.
La piccola fiamma scalda un piattino in cui è contenuto l'Olio Essenziale: un sistema molto efficace per stanze di piccole/medie dimensioni, ma presenta un limite...è necessario avere una fiamma viva che può rappresentare un pericolo se abbiamo in casa animali da compagnia o bambini piccoli che possono scottarsi!

Il calore può anche essere generato elettricamente, ed è così che nascono i diffusori elettrici "a fornelletto": in questo caso il piattino è scaldato direttamente da una resistenza elettrica, ed il vantaggio ovviamente è che non serve avere una fiamma.

Tuttavia tutti questi sistemi hanno un difetto: il calore altera le proprietà degli Olii Essenziali. L'aroma in sè non è detto che venga alterato (attenzione però alle fragranze particolarmente delicate!), ma le proprietà benefiche degli Oli Essenziali rischiano di venire compromesse e denaturate dalle alte temperature del diffusore.

Tutto questo ci porta all'ultimo tipo di diffusore: il diffusore a ultrasuoni.
I diffusori ad ultrasuoni rappresentano l'ultima generazione di diffusori aromaterapici, e risolvono molti problemi dei precedenti sistemi: intanto possono essere utilizzati anche per ambienti molto ampi.
Inoltre non alterano in alcun modo le essenze: il diffusore ad ultrasuoni non ha bisogno di calore ma sfrutta gli ultrasuoni per nebulizzare l'Olio Essenziale disciolto in acqua.



Come se non bastasse, questi diffusori possono anche essere sfruttati come umidificatori (nel caso abbiano serbatoi sufficientemente capienti) e come ionizzatori e purificatori dell'aria: insomma, sono prodotti completi ed efficaci, che possono realmente fare la differenza nella nostra vita di tutti i giorni!

Ecco allora che la nostra casa (e anche il nostro ufficio!) può diventare un ambiente più sano, in cui rigenerarsi e rilassarsi. E' un modo semplicissimo per prendersi cura di sè ogni giorno: quando torniamo a casa ci basterà accendere il nostro diffusore e goderci un'atmosfera trasformata a seconda dei nostri gusti e delle nostre necessità.

 Un piccolo gesto che può diventare un grande lusso: un diffusore ad ultrasuoni può migliorare la nostra qualità della vita! Spesso infatti, nel curare la nostra casa, trascuriamo la qualità dell'aria: non la possiamo vedere, ed è facile dimenticarsi che è l'elemento più presente nelle nostre stanze!
Un'aria troppo secca o carica di odori cattivi non è solo poco piacevole, ma anche poco sana: in commercio esistono migliaia di profumi d'ambiente a pochi euro, ma perchè coprire gli odori con un profumo chimico quando possiamo, con un solo apparecchio, cambiare radicalmente anche la qualità dell'aria che respiriamo?

Vivere in un ambiente sano è un passo fondamentale per una vita più serena: un diffusore ad ultrasuoni è un piccolo investimento per il nostro benessere....e un'ottima idea regalo!




Clicca qui per i diffusori!
Clicca qui per le essenze da diffondere!

PS: no, i diffusori ad ultrasuoni non danno fastidio agli animali! ;-)

sabato 3 dicembre 2011

Festività Natalizie

Intanto iniziamo con l'augurare Buone Feste a tutti!
Siamo un po' in anticipo, è vero, ma per fare gli auguri non è mai troppo presto! Ormai nelle strade ci sono già le luci di Natale, quindi per forza di cose l'atmosfera natalizia sta iniziando a coinvolgerci....

E poi bisogna iniziare a occuparsi dei regali: non sapete cosa prendere?
Cosa aspettate a visitare www.regenetrestore.com??? Troverete, come sempre, tantissimi prodotti naturali, professionali e ultra-efficaci e anche tantissime offerte!

Spedizione gratuita per ordini sopra gli 80€ e moltissime idee regalo per tutti i gusti: dagli straordinari SOS Spray Aroma, da far provare ad amici e colleghi, fino ai veri e propri kit di prodotti aromaterapici per coccolarsi e coccolare i propri cari!

Vi ricordiamo che le ultime spedizioni dal negozio online partiranno il 21 Dicembre, mentre dal 23 Dicembre al 6 Gennaio il negozio resterà chiuso!
Quindi affrettatevi: è il momento di fare un regalo veramente ricco! 

Mi raccomando, restate sintonizzati: lunedì qui sul Blog iniziamo la settimana con un articolo sui diffusori Aromaterapici per ambiente! Ecco un'altra idea regalo!


...e ancora Buone Feste!

domenica 27 novembre 2011

SOS Igiene e Pulizia

Eccoci a un'altra puntata dedicata agli straordinari prodotti SOS Spray Aroma: le praticissime bombolette tascabili che racchiudono tutti i benefici dell'Aromaterapia!

C'è un SOS Spray per ogni situazione, e possono venirci in soccorso ovunque grazie al loro rivoluzionario formato compatto e pronto all'uso: vi abbiamo già parlato di SOS Emergenza Stress, SOS Viaggi (mal d'auto, mal di mare, mal d'aria)  e SOS Articolazioni, per tutti i piccoli infortuni e i dolori articolari.

E' giunto il turno di SOS Igiene e Pulizia, un piccolo disinfettante naturale come sempre pratico e utilissimo nella vita di tutti i giorni!


SOS Igiene e Pulizia contiene infatti il 20% di Oli Essenziali selezionatissimi e ultra-efficaci: Tea-Tree, Citronella del Madagascar, Niaouli...una straordinaria sinergia di principi attivi antisettici, antinfettivi e antimicotici.
Basterà quindi spruzzare SOS Igiene e Pulizia sulle piccole ferite, i tagli, le abrasioni e le lesioni della cute superficiale per avere un'immediata azione antisettica e disinfettante. Ed è efficace anche contro le micosi!
 Gli oli essenziali sono, come sempre, attivi naturali molto efficaci e per questo vanno usati con cura: SOS Igiene e Pulizia può essere usato dalle donne in gravidanza, ma è controindicato per i bambini sotto i 3 anni.

Ancora una volta un prodotto comodo, pronto all'uso ed efficacissimo: da provare e soprattutto da portare sempre con sè per ogni evenienza! 

lunedì 21 novembre 2011

Fiori di Bach: Monografia di Chicory

La Cicoria Comune (Cichorium Intybus) è una erba perenne caratterizzata da fiori di un bellissimo color celeste pastello e ben nota sia per le sue proprietà sia per i suoi usi in cucina (soprattutto le foglie).

Il tipo psicologico associato a Chicory è particolare e richiede una descrizione attenta: si tratta di persone dotate infatti di un profilo psicologico complesso, caratterizzato innanzitutto da un'affettività peculiare, legata alla necessità di avere qualcosa in cambio, di sentirsi svalutati e non sufficientemente ricambiati nei propri sentimenti.
I soggetti Chicory sentono di fare molto per gli altri e credono che gli altri non facciano abbastanza per loro:  vivono le proprie relazioni in un'ottica di do ut des che spesso conduce a frustrazione e atteggiamenti di manipolazione del prossimo, anche se non si direbbe: sono infatti persone che appaiono come "vittime" e si presentano come tali, per questo non è facile riconoscere e far loro riconoscere i loro comportamenti manipolatori ed egocentrici.
Non è raro che presentino dei disturbi psicosomatici o ipocondrie derivate proprio dalla necessità di attirare l'attenzione e le cure altrui.

A questo si aggiunge, spesso, il bisogno di curare in modo maniacale la propria casa e talvolta di ostentarla e presentarla con orgoglio: è chiaramente, in questo caso, una ricerca di approvazione e riconoscimento.
Sono persone che piangono facilmente, sia per attirare l'attenzione sia per la frustrazione legata al loro stato mentale bloccato.


Come sempre, dobbiamo ricordare che ognuno di noi è dotato di una personalità multiforme e ricca di sfumature: è normale riconoscersi in alcuni aspetti di molte descrizioni diverse, l'importante è stabilire quale "tipo psicologico" descriva meglio le nostre caratteristiche principali e soprattutto quali caratteristiche ci creano disagio.
Se dunque vi identificate nel soggetto Chicory, sappiate che il Fiore di Bach Chicory può aiutarvi

E ricordiamoci sempre che, se alcuni tratti di personalità possono risultare difficili da comprendere e accettare in famiglia o sul lavoro, si tratta comunque di condizioni che mettono in difficoltà soprattutto chi ne soffre: se conoscete qualcuno che vi sembra possa beneficiarne provate a consigliargli Chicory...molto spesso, infatti, queste persone fanno fatica a riconoscere la loro condizione!

domenica 13 novembre 2011

SOS Viaggi: mal d'auto, mal di mare, mal d'aria!

SOS Spray-Aroma: ormai conosciamo bene questi piccoli concentrati di Aromaterapia in grado di accompagnarci ovunque e darci una mano in tutte le condizioni di difficoltà!

Avevamo già parlato di SOS Emergenza Stress e SOS Flessibilità Articolazioni: un aiuto per i momenti di alta tensione e un rimedio per i piccoli infortuni muscolari ed i dolori articolari.
Oggi invece vi presentiamo SOS Viaggi: un concentrato di Oli Essenziali ultra-efficaci per combattere la nausea e le fastidiose sensazioni del mal di moto: auto, aereo o nave non saranno più un incubo! 

Il formato ormai lo conoscete: 15ml e una confezione tascabile e portabilissima, con il prodotto pronto all'uso e comodissimo per i brevi e lunghi viaggi. Insomma, tutti i benefici dell'aromaterapia sempre a portata di mano!


L'uso è, come sempre, semplicissimo: bastano 1-2 spruzzi sotto la lingua, fino a 6 spruzzi al giorno. L'effetto è garantito e rapido: nausea diminuita, benessere e azione rinfrescante. 

Gli ingredienti sono naturali e selezionati: Olio Vegetale di Girasole ed Oli Essenziali (20%) di Anice Stellato, Zenzero, Limone e Menta, per favorire il corretto funzionamento dell'apparato digerente, ridurre sensibilmente il senso di nausea e donare subito sollievo.
E' importante ricordare gli Oli Essenziali sono principi attivi molto efficaci e  non vanno sottovalutati: in questo caso gli attivi contenuti in SOS Viaggi NON sono indicati per donne in gravidanza, in allattamento e per bambini di età inferiore ai 3 anni.


SOS Viaggi lo trovate qui: se soffrite dei classici disturbi da mal di moto, dovete assolutamente provarlo...un rimedio pratico e naturale per goderci tutti i nostri viaggi senza più preoccupazioni!

lunedì 7 novembre 2011

Disturbi del sonno: dormire meglio con l'aiuto degli oli essenziali!


L'insonnia? 
In autunno, viviamo tutti una perturbazione dei nostri bioritmi. In effetti, la luminosità esterna diminuisce e le giornate si accorciano. Questo può avere un effetto significativo sulla qualità del nostro sonno.Gli oli essenziali agiscono a diversi livelli al fine di armonizzare la sfera nervosa e facilitare il sonno.

Vediamo quali sono gli olii e le loro sinergie che possono portarci in pace tra le braccia di Morfeo ... 

1° Causa :  lo stress = Irritabilità = Insonnia

Se si soffre di stress nel proprio ambiente familiare, è chiaro che il sonno ne risente. Infatti, i pensieri negativi associati allo stress, ma anche allo stress fisico che agisce sulla circolazione sanguigna e la produzione di ormoni sono i nemici di notti tranquille.
Molti oli essenziali sono in grado di contrastare efficacemente lo stress. Allcuni tipi agiscono attraverso l'olfatto e portano conforto; altri oli essenziali sono considerati  capaci di favorire la produzione di ormoni del piacere, o di ormoni del controllo dello stress. Alcune formule aromatiche illustrate qui di seguito sono state studiate per essere molto efficaci  nei casi di stress.

2° Causa  :  la mancanza di luminosità = Irritabilità = Insonnia 

Il fatto che le giornate si accorciano in noi provoca una interruzione nella produzione di melatonina, l'ormone del sonno. Ci sono prove che le persone colpite dal cambiamento delle stagioni hanno livelli di melatonina giornaliera molto diversi dal normale. Questo spiega la loro irritabilità o stanchezza durante il giorno. A volte è anche legato ai  disturbi del sonno.

Consigli Aromaterapici 

In diffusione aerea
Ricordatevi di diffondere olii essenziali in camera da letto o nello spazio che abitate circa 30 minuti prima di coricarsi o iniziare un esercizio di rilassamento. Bastano 15 gocce di oli essenziali in  diffusione per 30 minuti con il diffusore di oli essenziali ad ultrasuoni. Se si dispone di un diffusore elettrico convenzionale, avrete bisogno di due o tre volte in più di olio essenziale.
- Mandarino (estratto per spremitura da buccia di Citrus reticulata): sedativo e calmante
- L'arancio dolce (estratto per spremitura da buccia  di Citrus sinensis): per l'armonizzazione e la regolazione nervosa
- L'arancio amaro petitgrain (olio essenziale di Citrus aurantium amara , foglie): anti-stress e adatto alla regolazione neurale e cardiovascolare 

È possibile combinare questi oli in parti uguali (5 gocce di ciascuno) o scegliere di favorire la diffusione.
È inoltre possibile utilizzare la miscela ZEN di Pranarom pronta per la diffusione, pratica ed efficace



In massaggio

Massaggio con olii essenziali per un sonno più regolare.  Al momento di coricarsi, è consigliato massaggiare gli olii essenziali sul plesso solare (centro del petto) o sul retro, lungo la spina dorsale utilizzando come base un olio vegetale . Questa operazione faciliterà molto l’induzione del sonno.

Vi riporto a questo riguardo una formulazione attenta a quanto detto sopra, formulata da esperti Aromaterapeuti di Pranarom :

- Mandravasarotra (cinnamosma fragrans) o Saro: 10 gocce
- Camomilla romana (Chamaemelum nobile): 10 gocce
- Mandarino (Citrus reticulata. buccia): 10 gocce
- Neroli (Citrus aurantium amara, fiore): da 5 a 15 gocce a seconda dell'umore
- Olio vegetale di Albicocca : 2 ml

Pochi minuti prima di coricarsi adoperare una piccola quantità di questa miscela in massaggio:  un vero piacere anche per  l'odore confortante.


....non mi resta altro che augurare Buon Riposo...... 



sabato 5 novembre 2011

SOS Flessibilità delle Articolazioni!

Eccoci alla seconda puntata dedicata ai prodigiosi Spray SOS: vi avevamo già parlato del fantastico SOS Emergenza Stress, un prodigio aromaterapico tascabile in grado di aiutarci in tutte le situazioni ad alta tensione!

Ora è tempo di rivolgere la nostra attenzione a un altro piccolo rimedio aromaterapico: SOS Flessibilità delle Articolazioni è uno spray antinfiammatorio molto efficace che può essere utilizzato per tutti i dolori articolari ed i classici acciacchi invernali legati all'umidità e al freddo.

Non solo: questo piccolo spray ha anche un fantastico potere decontratturante e antispasmodico muscolare, per cui è particolarmente indicato per tutti i traumi muscolari e gli affaticamenti anche legati all'attività fisica.

Aiuta a rilassare i muscoli in caso di contrattura, aiuta a prevenire i crampi e grazie alla sua azione anti-infiammatoria ha un'immediato effetto benefico anche sui tendini infiammati e dolori articolari.
Come sempre il formato è ultra-tascabile e ultra-pratico: il piccolo spray può essere portato ovunque ed è comodissimo da usare. Basterà infatti spruzzarlo sulla zona interessata e massaggiare per qualche minuto, ripetendo l'applicazione anche 5-6 volte al giorno fin quando il disturbo sarà passato.
SOS Flessibilità delle Articolazioni può essere usato sia per i piccoli disturbi articolari che durano nel tempo sia per i piccoli traumi e affaticamenti muscolo-articolari: il beneficio è garantito!

Gli ingredienti, come sempre, sono naturali e selezionatissimi:
20% di Oli Essenziali, con Cedrelopsis grevei (Katafray) ad effetto antinfiammatorio e analgesico, Basilico esotico ad effetto antispasmodico e analgesico, Gaultheria odorosa: antinfiammatorio e analgesico, e Mentha arvensis, con effetto anestetico e analgesico.
L'Olio Vegetale (80%) è di Girasole. 

Una sinergia straordinaria di principi attivi capaci di donarci un sollievo immediato!

SOS Flessibilità delle Articolazioni può essere usato anche dalle donne in gravidanza e allattamento, non è adatto per i bambini di età inferiore ai 3 anni. 

giovedì 27 ottobre 2011

Fiori di Bach: Monografia di Cherry Plum

Rieccoci al nostro appuntamento con i Fiori di Bach: questa volta parleremo di Cherry Plum, uno dei 19 "assistenti". Cherry Plum non è altro che il Mirabolano, o Prunus Cerasifera Mirabolanum, un albero della famiglia delle Rosaceae che produce frutti simili alle comuni prugne e soprattutto fiori bianchi/rosati molti belli e dai quali viene ottenuto Cherry Plum.

La prima indicazione del tipo psicologico Cherry Plum è la paura di impazzire, o di perdere il controllo del proprio corpo e della propria mente.
Non sempre però è una paura infondata e irrazionale: spesso anzi si tratta di persone che subiscono un forte stress e che si rendono conto di compiere azioni impulsive: manca davvero, insomma, la capacità di controllarsi. Si prendono decisioni di cui ci si pente, e la cosa peggiore è rendersene conto...da questa consapevolezza deriva la paura di non sapersi controllare.
Inoltre, molto spesso i soggetti "Cherry Plum" sono vittime di comportamenti nervosi: possono essere fumatori particolarmente tenaci, bevitori o  sfogare il proprio stress concentrandosi su gesti compulsivi. 

Come spesso accade in questi casi, dunque, si instaura un circolo vizioso: una situazione di ansia e tensione conduce a prendere delle decisioni sbagliate, addirittura dannose per sè e per gli altri, e la consapevolezza di non essersi controllati genera la paura di perdere il controllo, di impazzire, di non sapersi più controllare.

E' evidente che si tratta di una situazione particolarmente pericolosa, perchè si autoalimenta: per questo è importante aiutarsi e farsi aiutare da Cherry Plum.
Questi soggetti possono trovare un enorme beneficio se riescono a spezzare la tensione e trovare nuove valvole di sfogo più positive, come l'attività fisica.



L'aiuto fondamentale può venire proprio da questo straordinario rimedio di Bach: Cherry Plum può aiutare a migliorare la gestione dell'energia e della tensione, evitando gli eccessi e attenuando la tendenza a sfociare in comportamenti compulsivi.
Inoltre un grande beneficio può venire anche dall'aromaterapia: ricordiamoci che possiamo trasformare la nostra casa in un ambiente rilassante e rigenerante grazie a un buon diffusore ed alle giuste essenze.
E per le emergenze, ne abbiamo appena parlato, c'è SOS Emergenza Stress, lo spray ultra-portatile e ultra-efficace per farsi aiutare subito nelle situazioni particolarmente stressanti!

Insomma, se vi riconoscete nella descrizione del soggetto Cherry Plum, non rassegnatevi a vivere schiavi della vostra impulsività e convivere con la paura di perdere il controllo: gli aiuti non mancano, e la vostra vita può veramente cambiare!

giovedì 20 ottobre 2011

SOS Emergenza Stress!

Vi ricordate quando vi avevamo parlato per la prima volta della linea SOS Spray Aroma?  
Si tratta di prodotti realmente rivoluzionari, che ci consentono di portare tutti i benefici dell'Aromaterapia sempre con noi, al lavoro e persino in viaggio!

Viste le tante richieste, abbiamo deciso di dedicare qualche riga in più a ciascuno degli Spray SOS, con una piccola monografia dedicata...e da dove potevamo iniziare, se non da SOS Emergenza Stress?

Quante volte, parlando di prodotti aromaterapici, abbiamo fatto i conti con uno degli aspetti più difficili della vita di tutti i giorni: lo stress.
Ormai è diventato un clichè dei tempi moderni, ma è un dato di fatto che tutti ci troviamo spesso ad affrontare situazioni di tensione e stanchezza psicofisica, per tanti motivi: la fretta, il lavoro, le scadenze, i rapporti interpersonali, lo studio...

Nella maggior parte dei casi, per ritrovare il giusto equilibrio basterebbe davvero poco: un break, una gita fuori porta, una passeggiata nella natura...svagarsi e allontanarsi dal caos per ritargliarsi una piccola via di fuga.
Tuttavia, purtroppo, non tutti hanno la fortuna di potersi permettere questo piccolo lusso: per questo molti di noi trovano il modo di scaricare lo stress con l'attività fisica, oppure dedicandosi a un hobby personale...anche portare a spasso il cane può essere un aiuto!

E poi c'è l'aromaterapia, che ci offre rimedi naturali, semplici ed efficacissimi: l'ideale sarebbe avere un ambiente domestico accogliente, rilassante e...aromaterapico: con un buon diffusore e le giuste essenze la nostra casa può diventare un luogo davvero rigenerante, e di questo parleremo nei prossimi giorni qui nel blog!

Tuttavia può capitare di non aver tempo, oppure di trovarsi fuori casa: quante volte, nel corso della giornata, avremmo bisogno di un piccolo soccorso?
Ecco allora la nostra soluzione: SOS EMERGENZA STRESS!
Un piccolo spray portatile, da tenere in borsa o in tasca, sempre a portata di mano e pronto all'uso: al suo interno uno straordinario mix di Olii Essenziali! 

Mandarino, Arancio Dolce, Maggiorana in olio vegetale di Girasole: gli olii essenziali sono selezionatissimi e ultra-concentrati per fornire quell'aiuto che in alcuni momenti può davvero fare la differenza.
 L'effetto è rilassante, calmente e rigenerante: può aiutare per lo stress, ma anche per l'ansia o piccoli stati di panico, difficoltà a prendere sonno...insomma, può davvero salvarci!
Quando abbiamo bisogno semplicemente di un tocco di relax ci basta vaporizzarlo sui polsi, massaggiarlo qualche istante e goderci gli effetti benefici delle essenze!

In caso di emergenza, come in un attacco di ansia, possiamo anche spruzzare SOS Emergenza Stress direttamente sotto la lingua: l'effetto sarà immediato e avvertiremo subito un beneficio.
E' importante ricordare che questo piccolo spray può essere usato anche per le donne in gravidanza, mentre è controindicato per i bambini sotto i 3 anni.

Insomma: un rimedio efficace, sicuro e naturale per affrontare con una marcia in più la vita di tutti i giorni. La cosa più bella di questo prodotto è che ci consente veramente di portare sempre con noi tutti benefici della migliore Aromaterapia...in viaggio, in borsa, al lavoro, in tasca...il piccolo formato Spray lo rende comodissimo e facile da utilizzare in ogni situazione!

Lo trovate qui, a solo 12,90 euro!

giovedì 13 ottobre 2011

Promozione su RegenetreStore.com

Un rapidissimo post per tenervi aggiornati sulle ultime novità Regenetre: tenete d'occhio l'angolo Offerte e Occasioni di RegenetreStore.com, perchè ci sono molte promozioni interessanti!
Qualche esempio?


Un prezzo speciale può essere l'occasione giusta per concedersi prodotti naturali e di alta qualità a un prezzo stracciato! 

...perchè non approfittarne?

mercoledì 12 ottobre 2011

Fiori di Bach: monografia di Cerato

Cerato non è altro che il fiore di Ceratostigma Willmottiana, un arbusto della famiglia delle Plumbaginaceae, chiamato anche Piombaggine o Cerastio.  I fiori a 5 petali sono di uno splendido blu intenso, ed è uno dei 12 Guaritori di Bach.

Come di consueto cercheremo di analizzare il "tipo psicologico" associato a Cerato, rimanendo più fedeli possibile alle parole di Bach, che sono sempre molto chiare, e concentrandoci su tutti quegli aspetti che possono aiutare la descrizione e la comprensione del soggetto tipico.

Si tratta della classica persona che chiede sempre un parere agli altri.
Questo comportamento nasce da una scarsa fiducia nelle proprie capacità critiche: il tipo Cerato pensa di non essere in grado di prendere una decisione corretta, e così chiede aiuto agli altri per ogni scelta, anche se spesso le risposte altrui non aiutano a sciogliere la sua indecisione.



Normalmente, quando dobbiamo effettuare una scelta, valutiamo le possibilità e dunque "ci buttiamo" scegliendo un'opzione: Cerato non si sente sicuro delle proprie scelte e per questo non sa sbilanciarsi. Chiede consiglio, ma anche il parere degli altri non risolve l'indecisione e spesso ogni decisione viene presa dopo aver chiesto molte opinioni ed averci pensato molto a lungo.
E' naturale che questa situazione sia fonte di ansia e dubbio: per questo è importante che le persone Cerato possano ricevere un aiuto per riconoscere il proprio problema e risolverlo, che significa imparare a fidarsi del proprio intuito e sfruttarlo come alleato per compiere delle scelte con sicurezza.

Come sempre, possiamo notare che la descrizione di Bach è molto precisa: chiunque avrà sperimentato almeno una volta nella vita queste sensazioni e tutti noi conosciamo almeno una persona che sembra soffrire di questa condizione di disagio.
Ecco dunque che Cerato può venirci in soccorso...e ricordatevi di leggere la nostra guida fondamentale sui Fiori di Bach! 

sabato 1 ottobre 2011

Le ultime notizie da Regenetre!

Regenetre

Le vacanze estive sono terminate, le giornate sono sempre più brevi ed i
segni del tempo riprendono a segnare il nostri visi ...permettici alcuni consigli:

Le rughe? Poche regole per un ottimo risultato!

Dai 30 anni in poi, la pelle comincia a mostrare i primi
segni del tempo. Ma non è una regola fissa: se per costituzione,
skincare pregressi, quantità di raggi UVA assorbiti e altri
fattori, la pelle è in ottimo stato, non è il caso di
allarmarsi.
Generalmente si può notare la comparsa delle prime rughe (o
spesso solo segni di espressione) attorno agli occhi o sulle
sopracciglia, di micro-rughe verticali sul labbro superiore,
soprattutto se si fuma, e di un incavo più marcato tra le narici e
gli angoli della bocca.
I primi segni del tempo possono essere accompagnati ad un
colorito meno luminoso, causato dall'alterazione progressiva delle
cellule della pelle e dalla sensazione di pelle che tira.
Niente panico: intervenire nelle fasi iniziali dei cambiamenti
della pelle si può!
RégènÊtre ti propone la Linea completa "Bellezza senza età":

  • Latte Detergente all'Olio di Mandorla Dolce.
  • Acqua Attiva (tonico) Antirughe all'Olio essenziale di
    Mirto.
  • Olio Attivo Antirughe all'Olio essenziale di Mirto.
  • Crema attiva antirughe con Olio essenziale di Geranio
    Rosato e Pesca
E' una linea studiata per contrastare in maniera delicata gli effetti dell'età e gli attacchi di agenti esterni. E' consigliata sia per la donna che vuole mantenere il proprio viso splendente e idratato, sia per la ragazza che vuole prevenire gli effetti del tempo. Tutto al prezzo di 89 euro anzichè 103,70 euro!





                                                                     

  lo staff di Regenetre

lunedì 26 settembre 2011

Fiori di Bach: Monografia di Centaury

Rieccoci con un nuovo rimedio floriterapico di Bach! Oggi ci occuperemo di Centaury, ossia la Cenaurea Minore (Centaurium erythraea): si tratta di una pianta abbastanza facile da incontrare, dai cui bellissimi fiori si ricava proprio Centaury, uno dei 12 Guaritori di Bach.

Centaury è indicato per le personalità deboli, che hanno paura di deludere gli altri e che si lasciano prevaricare e sfruttare. Manca, in questo individuo, la forza di volontà necessaria a dire di "no".
L'altruismo, la gentilezza e le attenzioni nei confronti degli altri diventano eccessivi fino a far dimenticare i propri interessi. Il tipo Centaury è timido, evita gli scontri ed anzi cerca in ogni modo di compiacere gli altri per venire apprezzato ed accettato.
Per si dimostra fin troppo disponibile ed inevitabilmente finisce per sentirsi sfruttato e da questo ricava frustrazione.

Centaury può aiutare a ritrovare il giusto equilibrio tra la gentilezza e le proprie necessità: far valere le proprie scelte ed idee è giusto, ed il tipo Centaury può imparare a farsi rispettare senza rinunciare ad essere una persona disponibile e gentile com'è nella sua indole.

 E' importante sottolineare che i soggetti Centaury spesso sono consapevoli di essere sfruttati a causa del loro temperamento mite, e se ne lamentano: proprio questa consapevolezza è alla base della frustrazione che peggiora il loro stato d'animo rendendolo combattuto ed ansioso.
Con il tempo, è possibile che anche il fisico di adegui alla condizione mentale, e così si rischia di diventare fragili ed inclini ad ammalarsi, e più vulnerabili allo stress.



Eccolo qui Centaury: un Guaritore davvero importante, che può essere molto utile a tutti coloro che dovessero riconoscersi in questa descizione!
Centaury, come altri Fiori, rientra in quella categoria di rimedi che appaiono particolarmente indicati per la stressante vita lavorativa che purtroppo molto di noi devono affrontare tutti i giorni: alcuni Fiori di Bach più di altri, infatti, sembrano realmente dedicati a problemi quantomai "reali" e quotidiani.
Questo sicuramente rende merito a Edward Bach per la straordinaria capacità dimostrata nel descrivere con precisione e dettaglio i "tipi psicologici" che si rivelano ancora oggi, dopo quasi un secolo, attuali e perfettamente riscontrabili nei modelli moderni.

mercoledì 21 settembre 2011

Fiori di Bach: monografia di Beech

Continua il nostro percorso attraverso i rimedi flioriterapici di Edward Bach.
Beech è il Faggio: un albero facilmente riconoscibile e molto comune in Italia soprattutto nelle regioni pedemontane, su Alpi e Appennini. Forma veri e propri boschi al di sopra dei 600/700 metri di altitudine, ma si possono trovare moltissimi esemplari sparsi anche in pianura.

A noi interessa Fagus Sylvatica, che poi è proprio la specie che cresce dalle nostri parti: da esso viene ricavato Beech che, nella classificazione dei Fiori di Bach, rientra nei 19 "Assistenti".



Beech è per colui che non accetta gli altri. Si tratta di persone che sono molto critiche nei confronti del prossimo, non sopportano i tratti peculiari della personalità altrui e per questo tendono a mantenere le distanze.
Classicamente sono particolarmente insofferenti nei confronti di chi è diverso o la pensa diversamente. Come ovvia conseguenza, il tipo "Beech" è particolarmente polemico: giudica le altre persone con arroganza e non sa porsi in una condizione di empatia e comprensione.
Quando si relaziona con gli altri, soprattutto sul lavoro, è un individuo autoritario e molto esigente, che non è mai soddisfatto del lavoro altrui e che vede sempre il lato peggiore dei colleghi.
Non sopporta le critiche che gli vengono rivolte, e spesso si arrabbia in maniera sproporzionata.

Di contro, i sentimenti opposti a cui il trattamento dovrebbe mirare sono quelli di accettazione e comprensione degli altri. Il tipo Beech può imparare ad ascoltare il prossimo ed accettarne tutti i normali difetti.

Ecco Beech: un aiuto importante, che può servire a tante persone che vogliono migliorarsi e migliorare i proprio rapporti con le persone che li circondano.

Per sapere qualcosa di più sui Fiori di Bach vi invitiamo come sempre a leggere la nostra piccola Guida Introduttiva ai Fiori di Bach.

 Beech, come tanti altri Fiori di Bach, lo trovate a un prezzo speciale su RegenetreStore.com! 

domenica 18 settembre 2011

Fiori di Bach: monografia di Aspen

Aspen è un Pioppo: un maestoso albero che è facile incontrare dalle nostre parti. La specie utilizzata per i rimedi floriterapici è il Populus Tremula: dai fiori si ricava, appunto, Aspen, che rientra nei 19 fiori "Assistenti" di Bach.

Aspen è indicato per coloro che soffrono di paure ingiustificate, fobie astratte o irreali: la paura del buio, del mistero, degli incubi, di creature immaginarie. Tutto sembra ricondurre alle classiche paure dei bambini, e infatti Aspen è consigliato per i bambini che soffrono a causa di queste paure, ma è perfetto anche per gli adulti.



Inoltre si può utilizzare per le ansie generealizzate e indefinite, gli stati di angoscia di cui non si conosce la causa, o gli stati di paura/ansia preventivi, ossia quando la preoccupazione si presenta con insistenza e in modo ossessivo con ingiustificato anticipo rispetto all'evento che la causa ("fasciarsi la testa prima del tempo").

Indicazioni precise e definite: sono tutti stati d'animo comuni a cui tutti possiamo essere soggetti.
Dobbiamo ricordare, ancora una volta, che le indicazioni per ciascun rimedio dai Fiori di Bach non vanno interpretate in modo assoluto: ognuno si può riconoscere in tante descrizioni diverse, perchè ogni personalità raccoglie molti tratti peculiari.

I tipi psicologici individuati da Bach sono dei modelli molto ben delineati che consentano a tutti di confrontarsi con una descrizione semplice e chiara e comprendere se quella descrizione individua realmente un tratto significativo di sè stessi.

Se volete qualche informazione di base sui Fiori di Bach vi consiglio di rileggere il nostro articolo introduttivo sull'argomento.

Aspen lo trovate su RegenetreStore.com, a soli 9 euro!

giovedì 15 settembre 2011

Fiori di Bach: monografia di Agrimony

Agrimony è un gruppo di piante della famiglia delle Rosaceae, note fin dall'antichità per le loro proprietà curative.

Il fiore più rappresentativo è Agrimony Eupatoria, impiegata già dagli Antichi Greci negli impacchi per le affezioni oculari, e in preparati per le patologie del fegato, della colecisti, dei reni e intestinali. Durante il Medioevo era impiegata per curare le ferite superficiali, e nel corso dei secoli è stata varie volte proposta come rimedio totale in varie formulazioni di "panacea".

Si tratta quindi di un fiore ricco di proprietà benefiche, ma quello che per il momento ci interessa è analizzare le sue indicazioni nell'ambito dei rimedi floriterapici di Edward Bach. 
Agrimony è il primo dei 12 Guaritori, indicato per chi nasconde ansia e tormento dietro gaiezza e cortesia.

Per citare direttamente le parole del medico inglese:
"Per le persone gioviali, gaie e scherzose che amano la pace e sono angustiate dalle discussioni e dalle liti, al punto che sono disposte a concedere molto per evitarle.
Benché generalmente abbiano dei disturbi e siano tormentate e agitate e inquiete nella mente o nel corpo, nascondono le loro preoccupazioni dietro il buon umore e gli scherzi e sono considerati degli ottimi amici da frequentare. Sovente abusano di alcool o droghe per stimolarsi e per aiutare se stessi a sopportare i loro problemi con allegria."


Le note di Bach sono, come sempre, particolari: in questo caso tuttavia la descrizione del "tipo psicologico" Agrimony è molto chiara e sicuramente alcuni di noi vi si possono riconoscere all'istante.



Il tipo Agrimony è una persona che ama circondarsi di compagnia e che appare espansiva e divertente.
Intimamente teme la solitudine ed i litigi, evita per quanto possibile ogni contrasto con il prossimo, nasconde le sue emozioni e cela un costante malessere interiore.
Spesso all'origine di queste personalità si trova un'educazione severa, che ha enfatizzato l'importanza di un'atteggiamento socialmente positivo ed educato sminuendo invece il valore della sfera affettiva: per questo i tipi Agrimony celano le proprie emozioni dietro un velo di espansività e cortesie.

Circondarsi di amici e tenersi occupati con il lavoro, comunque, non può ovviamente riportare la serenità in queste persone che avrebbero invece bisogno di affrontare la propria emotività ed imparare convinverci serenamente, invece di negarla.


Questa è l'indicazione di Agrimony: un rimedio molto preciso, dedicato a un tipo psicologico ben definito.
Comunque, se avete dei dubbi o siete interessati ad approfondire l'argomento, vi consiglio di partire dalla nostra guida introduttiva ai Fiori di Bach.
E' importante ricordare, tra le altre cose, che le indicazioni fornite da Bach non vanno considerate come prescrizioni univoche e categoriche: la personalità di ognuno presenta molti lati e molti aspetti diversi e spesso contrastanti. Se ci riconosciamo nella descrizione di Agrimony non dobbiamo pensare che nessun altro rimedio potrà essere altrettanto indicato: dobbiamo riconoscere quali sono i tratti più importanti della nostra persona ed individuare quali, tra questi, sono quelli più "problematici" o che possono più facilmente crearci angoscia, ansia, stress. In questo modo potremo facilmente individuare i Fiori che potranno aiutarci a trovare un migliore equilibrio.

Ovviamente Agrimony lo trovate, insieme agli altri Fiori di Bach, su Regenetrestore.com...come sempre a un prezzo speciale!

sabato 10 settembre 2011

Massaggio a due con oli essenziali

Ormai l'estate sta finendo, e questa significa che si ricomincia a lavorare o studiare e che tra non molto inizieranno i primi freddi: e allora, per riscaldarsi e rilassarsi duarante l'inverno, perchè non ci concediamo un bel massaggio?

Il massaggio, oltre a essere un momento di intimità, è anche una bellissima occasione per sciogliere lo stress e concedersi un piccolo lusso quotidiano.
Ovviamente il massaggio professionale è una pratica che può avere anche importanti funzioni curative: non è detto che il nostro partner sia un profondo conoscitore delle tecniche di massaggio, ma molto spesso bastano davvero pochi semplici tocchi per allenatare la tensione e sentirsi coccolati. 



Per un buon massaggio fatto in casa basta un po' di tempo, le mani, e un olio o una crema: quali prodotti scegliere?

In commercio si trovano tantissimi preparati più o meno indicati allo scopo, quasi tutti caratterizzati da un difetto: contengono discrete quantità di siliconi.
Si tratta in effetti di ingredienti molto apprezzati perchè conferiscono al prodotto una certa "scorrevolezza" una volta spalmato, il che li rende particolarmente indicati per i massaggi.
Tuttavia, oltre ad avere un effetto soffocante sulla nostra pelle, i siliconi sono anche molecole pericolose per l'ambiente, perchè si degradano solo nel corso dei secoli, per cui il loro potere inquinante è destinato a durare a lungo.

Per queste ragioni, vale la pena mettersi d'impegno e realizzare in casa il nostro olio da massaggio: anche perchè, in questo caso, la ricetta è davvero semplice e il risultato eccellente.
Ci bastano una caraffa e una bottiglia di vetro scura (come quelle dell'olio di oliva: aiuterà a proteggere e conservare il nostro olio) e un po' di ingredienti scelti con cura...

Per prima cosa ci occupiamo della "base" ossia la componente principale dell'olio: possiamo unire due o tre olii diversi, scegliendo tra Olio di Jojoba, Olio di Nocciola, Olio di Noccioli di Albicocca, Olio di Colza o Olio di Macadamia.
Sono tutti olii che possiamo utilizzare tranquillamente perchè non lasciano una pellicola grassa sulla pelle e possiedono molte proprietà benefiche.

Prendiamo un contenitore di vetro e iniziamo a miscelare gli olii della nostra ricetta:  
15ml di Olio di Albicocca, 10ml di Olio di Macadamia e 5ml di Olio di Colza: avremo così pronti 30ml di olio di base, con tanti acidi grassi essenziali, tanti Omega3 e una naturale azione rigenerante sulla pelle.

Visto che stiamo preparando una ricetta domestica, inoltre, possiamo approfittarne per aggiungere qualche Olio Essenziale a seconda dei nostri gusti: in 30ml di olio base possiamo sciogliere 12 gocce di olii essenziali, per unire al piacere del massaggio anche gli effetti rigeneranti dell'aromaterapia.

Ad esempio, per un massaggio rilassante e dolce possiamo aggiungere 8 gocce di Olio Essenziale di Neroli e 4 gocce di Olio Essenziale di Mandarino (buccia).

Se invece preferiamo un massaggio più piccante possiamo realizzare un olio leggermente afrodisiaco con 5 gocce di YlangYlang e 7 gocce di Olio Essenziale di Pepe Nero.

L'olio si può quindi conservare in una bottiglia di vetro scura, al riparo dal caldo e dalla luce, e utilizzare nell'arco di 3 mesi.

Ecco quindi che, ancora una volta, abbiamo realizzato in pochi minuti una ricetta che può cambiarci la giornata: la sera dopo il lavoro cosa c'è di meglio di un bel massaggio rilassante?


 E come sempre, se volete più idee per le vostre ricette anti-stress e cercate ingredienti BIO di qualità per i vostri massaggi...su Regenetrestore troverete un'intera sezione dedicata ai massaggi, con tanti Olii Essenziali dedicati e moltissimi prodotti già pronti per chi ha poco tempo e non vuole comunque rinunciare a tutti i benefici di un vero massaggio aromaterapico!

Adesso dovete solo convincere i vostri partner!


PS: per i più maliziosi...se scegliete ingredienti di qualità, questa ricetta è...commestibile!

domenica 4 settembre 2011

Curare le imperfezioni della pelle

Tutti gli adolescenti, in genere, passano attraverso un periodo di acne e pelle impura: si tratta di una normale risposta ai livelli ormonali, ma non è raro che anche in età adulta compaiano macchie, brufoli o impurità. 
I prodotti per combattere la pelle impura non mancano, ma tutti sanno bene che trovare dei rimedi efficaci non è facile.

Se riscontriamo delle impurità e vogliamo combatterle, dobbiamo prima capire di cosa si tratta: i normali foruncoli sono delle infiammazioni dei follicoli, legate a diversi fattori ma sostenute soprattutto da l'insediamento di batteri e favorite da alcuni tipi di pelle (le pelli più grasse producono più sebo).

E' importante distinguere invece i peli incarniti, che si possono trovare spessissimo dopo una depilazione o rasatura, e che si risolvono molto semplicemente facendo affiorare il pelo sottopelle.
L'Herpes in genere si presenta con lesioni diverse, ossia vere e proprie vescicole peraltro abbastanza dolorose. Tuttavia, soprattutto agli esordi, è possibile confonderlo con un semplice problema cutaneo: in questo caso, però, possiamo usare degli Olii Essenziali ad azione antivirale.



Per i problemi di brufoli, la prima cosa da fare è detergere la pelle ed abbassarne il pH: possiamo usare una lozione a base di idrolati.
Gli idrolati sono acque in cui vengono disciolti i prinicipi attivi: possiamo usare l'Idrolato di Lavanda (50ml) a cui poi aggiungere 50ml di Camomilla (Antemis Nobilis) ad azione lenitiva, e 50ml di Salvia Officinalis, che è esfoliante e acidificante.
Useremo questa soluzione al mattino ed alla sera, con un batuffolo di cotone, dopo esserci lavati il viso con un sapone di Aleppo. Dopo la routine, applichiamo sulle impurità una goccia di Olio Essenziale di Tea Tree: provare per credere!

Una routine semplice per tutti i giorni: con questo rimedio andiamo ad agire direttamente sulle impurità.
Tuttavia abbiamo detto che una pelle grassa è naturalmente predisposta ai brufoli: per sconfiggere alla radice il nostro problema dobbiamo in questo caso intervenire sulla produzione di sebo.

La soluzione in questo caso è semplice e forse sorprendente: Olio di Jojoba. Molti pensano che applicare un olio su una pelle già grassa non possa che peggiorare la situazione: non è così!
Anzi, l'Olio di Jojoba è particolarmente affine al film lipidico naturale della nostra epidermide e proprio per questo inibisce la produzione di sebo delle nostre cellule.
Possiamo aromatizzare l'olio di Jojoba con qualche goccia di Olio di Lavanda, che è sempre un alleato efficace nella lotta alle impurità.

Se i nostri pori tendono ad allargarsi può essere utile esfoliare periodicamente la pelle, anche se ogni trattamento esfoliante va evitato quando la nostra pelle è irritata (acne diffusa, dermatiti...). In questi casi è molto meglio applicare una maschera di Argilla Bianca e limone (poche gocce), per poi idratare con il nostro Olio di Jojoba.

Per le classiche macchie dell'età invece, legate all'invecchiamento e all'esposizione solare, possiamo sfruttare l'azione di 3 Olii Essenziali molto efficaci: Sedano, Carota e Rosmarino. Massimo 5 gocce di ognuno in 5ml di Olio di Jojoba!



Avete problemi a trovare i prodotti o non avete tempo per preparare le vostre "pozioni" di bellezza? 
Non c'è problema! Vi ricordate quando avevamo parlato di pelle impura e prodotti per curarla?

Ecco allora tutto il nostro catalogo di Olii Essenziali, e non solo: Lavanda, Tea Tree, Sedano...tutti gli ingredienti attivi nella cura della pelle sono contenuti nella nostra linea per pelli impure! 
Acqua Attiva di Purezza BIO, per la detersione e per preparare i pori ai trattamenti successivi, un Olio Attivo di Purezza ultra-nutriente che arricchisca la pelle grassa anzichè seccarla ed irritarla ulteriormente come tanti prodotti chimici aggressivi, ed infine un utilissimo Gel Gommant Esfoliante per il viso!

Perchè scegliere prodotti naturali? Non è necessario essere degli appassionati di cosmesi ecobio per riconoscere ed apprezzare i benefici di questi straordinari attivi, soprattutto quando dobbiamo fare i conti con una pelle irritata e particolarmente fragile.
Avevamo già parlato delle scottature, sulle quali è meglio evitare i prodotti pieni di profumi ed agenti chimici irritanti: anche la pelle grassa merita un po' di attenzione.
Infatti i classici prodotti "da supermercato" tendono ad essere molto aggressivi: ci restituiscono all'istante una pelle secca, che può anche farci piacere. Tuttavia una pelle impura è una pelle che manca di equilibrio, e seccarla non fa altro che peggiorare la situazione: per ridurre la produzione di sebo, la pelle deve essere curata e non aggredita!

lunedì 29 agosto 2011

Curare le scottature con gli oli essenziali!

Questo è il periodo giusto: alzi la mano chi non è mai tornato dalle ferie con qualche scottatura!

Abbronzarsi è lecito, anche senza essere dei maniaci della tintarella è sempre piacevole lasciarsi baciare dal sole durante le vacanze. Tuttavia è importante ricordare che l'esposizione solare non va sottovalutata, in quanto rappresenta una vera e propria minaccia per la nostra pelle.
Per godersi il sole in tranquillità le protezioni solari sono d'obbligo, così come il rispetto delle semplici regole del buonsenso che suggeriscono di procedere in modo graduale all'esposizione, evitando le ore più calde e proteggendo in modo completo le zone più delicate.

Detto questo, la scottatura è un piccolo incidente che può capitare a tutti, e può essere davvero una seccatura: tutti noi abbiamo ben presente quel fastidiosissimo prurito ed il senso di bruciore della pelle ustionata dal sole!

In questo campo i rimedi "della nonna" si sprecano: yoghurt, patate, pomodori...tutti metodi più o meno efficaci, ma francamente scomodi e di breve durata.
In commercio invece troviamo molte creme doposole più o meno idratanti: il concetto di re-idratare la pelle è senz'altro giusto, ma in questi casi occorre prestare attenzione agli ingredienti. Infatti la maggior parte dei prodotti contengono profumi, alcol e altre sostanze potenzialmente irritanti, fotosensibilizzanti o allergizzanti...che possiamo anche tollerare quando la nostra pelle sta bene, ma che decisamente dovremmo evitare quando abbiamo una pelle scottata e quindi già molto sensibile.

Insomma: trovare un rimedio valido per le scottature solari non è affatto semplice.

Anche in questo caso gli olii essenziali ci vengono in soccorso offrendoci alcuni trattamenti che non solo possono ridurre il fastidioso bruciore delle scottature, ma riescono in molti casi a curare attivamente la pelle ed evitarne il peeling.



Come primo ingrediente fondamentale possiamo usare un olio con azione antinfiammatoria, come l'olio vegetale di Calendula o l'Erba di San Giovanni (Iperico). A questa "base" aggiungeremo un olio essenziale efficace contro il dolore ed il bruciore per avere un po' di sollievo dalle scottature, e qualche goccia di Menta per avere una piacevole sensazione di fresco sulla pelle.


Ecco quindi pronto il nostro olio doposole:
Questo olio, spalmato sulla pelle scottata, potrà lenire il dolore e idratare la pelle...davvero un rimedio efficace, da provare!
Attenzione!  Ricordatevi sempre che l'Olio di Iperico è fotosensibile pertanto non va MAI applicato prima dell'esposizione solare, ma sempre DOPO! 



Alcune puntualizzazioni, infine, sulle scottature: le ustioni possono anche essere un problema più serio di un semplice fastidio. I raggi solari possono danneggiare la pelle in modo significativo, oltre a causare danni a lungo termine alle nostre cellule e favorirne l'invecchiamento precoce.
Il nostro rimedio dopo-sole a base di Oli Essenziali è una soluzione efficace per le lievi scottature di tutti i giorni, ma nel caso si avvertano sintomi come febbre alta, nausea, giramenti di testa...allora è meglio rivolgersi a un medico, perchè le ustioni gravi possono diventare pericolose se non trattate adeguatamente.

Buon sole a tutti!

giovedì 25 agosto 2011

Olii essenziali contro lo stress!

Gli Olii Essenziali, lo sappiamo, possono venirci in soccorso in tante situazioni diverse. Una delle proprietà più note è quella anti-stress: molte persone si avvicinano all'aromaterapia proprio cercando dei rimedi naturali allo stress di tutti i giorni.
Le possibilità sono molte: certo, un bel massaggio aromaterapico sarebbe l'ideale per rilassarsi dopo una giornata pesante, ma non sempre è una scelta pratica.

Ciò che invece possiamo fare tranquillamente tutti i giorni è sfruttare le proprietà degli olii essenziali per trasformare la nostra casa in un ambiente rilassante e anti-stress: alcuni pensano che una buona pratica quotidiana aromaterapica richieda molto tempo libero, ma non è così!

Infatti basta procurarsi gli ingredienti giusti: Olio Essenziale di Maggiorana (3 gocce), Olio Essenziale di Neroli (3 gocce) e il formidabile Olio Essenziale di Arancio amaro (5 gocce): quest'ultimo è un vero toccasana per i nostri nervi, e si è dimostrato efficace nel calmare lo stress e l'ansia anche in pazienti psichiatrici.



Questo trio di elementi può fare la differenza: li uniamo in un diffusore aromaterapico avendo cura di posizionarlo in posizione strategica...ossia una stanza abbastanza centrale o comunque un ambiente da cui le essenze possano raggiungere gli ambienti di casa.

Ecco pronta la nostra ricetta anti-stress: provare per credere! 
Tornati a casa dal lavoro, basterà accendere il diffusore e lasciare almeno mezz'ora in diffusione gli olii essenziali così che tutta la casa si trasformi in un ambiente accogliente, rilassante e rigenerante...con questa piccola e semplice pratica quotidiana ci saremo garantiti una qualità della vita veramente migliore!

Se non avete un diffusore, niente panico: qui potete trovarne una buona scelta, per tutte le tasche! 



Oppure, se proprio dobbiamo farne a meno, possiamo sfruttare il fatto che gli olii essenziali si disperdono naturalmente nell'ambiente anche in modo passivo...il raggio di diffusione è ridotto per cui dovremo applicarli su diverse superfici per avere un effetto locale: possiamo usare un fazzoletto impregnato per diffondere le essenze in un armadio, nei cassetti, oppure possiamo impregnare un cuscino sul divano per una serata di relax.

Insomma...basta davvero poco!

giovedì 18 agosto 2011

Come alleviare la rosacea con oli essenziali

La rosacea è una dermatite cronica che si manifesta tipicamente sul viso, con aree di arrossamento, teleangectasie, eritema e pustole. Le sedi più frequenti sono le guance ed il naso, dove si vedono comparire precocemente dei piccoli capillari particolarmente visibili...questi sono il primo segno della malattia.

La rosacea insorge di solito in età adulta e molti sono portati a pensare che la causa sia la pelle assottigliata dagli anni che rende più visibili i vasi sottostanti.
Il problema di fondo, in realtà, è vascolare: i piccoli vasi e capillari sono infiammati e tendono a dilatarsi, con il classico "arrossamento" e la formazione di papule.
Le cause non sono ancora del tutto note, anche se sicuramente è da considerare una importante componente genetica che determina una predisposizione.

In un primo momento la rosacea può presentarsi solo in risposta a stimoli esterni (esposizione solare, sbalzi termici...), ma è importante ricordarsi che si tratta di una malattia cronica, per cui nel tempo tenderà a peggiorare e i vari inestetismi saranno indelebili: l'eritema e le papule una volta cronicizzati possono solo venir "camuffati" con il trucco, e la punta del naso può anche ingrossarsi e arrossarsi significativamente con l'andare avanti degli anni. Non esiste un farmaco in grado di far regredire la malattia, e solo alcuni trattamenti laser dermatologici riescono a intervenire sulle lesioni croniche.


Spesso rischia di essere un problema sottovalutato, anche perchè non comporta particolari rischi per la salute e non dà dolore. Però è importante ricordare che colpisce in pieno il viso ed è quindi un problema estetico serio per chi deve conviverci: i piccoli capillari "rotti" che si vedono all'inizio sono un campanello di allarme da prendere in considerazione...è meglio correre presto ai ripari!

Cosa fare? 
La cosa più importante è evitare i fattori scatenanti: assolutamente proteggersi dal sole (sempre, anche in inverno!), proteggere la pelle dagli sbalzi termici ed evitare tutti quegli alimenti che aumentano il flusso sanguigno (caffè, alcolici, tè, cibi piccanti).

Per proteggere la nostra pelle dagli sbalzi termici e dal vento possiamo usare burro di Karitè, che è corposo e garantisce un efficace "effetto-barriera".

E' importante infatti usare prodotti "sicuri" e possibilmente naturali, così da evitare di applicare sulla nostre pelle altre sostanze irritanti che possono essere nascoste nell'INCI di qualche crema...

Alla nostra crema viso, inoltre, possiamo aggiungere alcuni oli essenziali per intervenire sul problema vero e proprio: la fragilità e l'infiammazione vascolare.



L'Olio Essenziale di Elicriso è un vero toccasana per i nostri vasi: ne bastano 5 gocce in un'applicazione di crema per avere un buon trattamento per i nostri capillari. In gravidanza è meglio evitare trattamenti prolungati con olio essenziale di Elicriso.
Purtroppo l'olio di Elicriso è piuttosto costoso: ci si può orientare anche su oli più economici, che possono anche essere alternati all'Elicriso.
Gli Oli Essenziali di Carota e di Cipresso Sempreverde possono essere una valida alternativa economica, anche in questo caso 5 gocce di ciascuno sono sufficienti.

Infine, possiamo realizzare un trattamento d'urto da utilizzare mattina e sera quando compaiono i primi segni di rosacea e iniziamo a vedere qualche capillare rotto intorno al naso: gli Olii che ci servono solo l'Olio Essenziale di Cisto - Labdano (20 gocce), l'Olio  Essenziale di Carota (20 gocce), l'Olio Essenziale di Elicriso (20 gocce), 10ml di Olio Vegetale di Calophylla e 50ml di olio di Jojoba. 
La ricetta come vedete è molto semplice, e contiene una grande quantità di principi attivi astringenti e vaso-protettori, in grado di intervenire attivamente sulle cause della rosacea.



Per finire, se non avete tempo di cimentarvi in preparazioni domestiche, vi ricordo che la Crema Attiva Pelli Sensibili (ne avevamo parlato qui) di Regenetre è particolarmente indicata proprio per la rosacea: contiene un elevato numero di attivi naturali ad azione antinfiammatoria e vasoprotettiva!


E ricordarsi sempre che prevenire è meglio che curare, soprattutto in questo caso!

mercoledì 17 agosto 2011

Malesseri legati al trasporto, come alleviarli con l'aromaterapia


Barca, aereo, auto o pullman... d'estate le vacanze ci inducono a spostarci e spesso i mezzi di trasporto provocano malesseri legati ad un leggero squilibrio dell'orecchio interno, che manda al sistema nervoso messaggi erronei con il risultato di provocare sensazioni di vertigine, affaticamento estremo, nausea, male alla testa e disturbi intestinali.

Come possiamo curare anche questi disturbi in modo naturale?

Sapendo di dover percorrere distanze medio-lunghe sarà bene comporre e portare con noi un piccolo kit aromaterapico con gli oli essenziali necessari a calmare e risolvere alcuni dei più frequenti disturbi di viaggio.
Per cominciare bene, inoltre, se sappiamo di soffrire i viaggi incominciamo sedendoci nel posto giusto: in barca al centro in modo da sentire meno le oscillazioni della nave, sull'aereo all'altezza delle ali e in macchina davanti accanto all'autista.


Secondariamente occorrerà respirare profondamente e lentamente inspirando dal naso e gonfiando lo stomaco per poi espirare e svuotarlo completamente dall'aria. Possiamo portare le ginocchia alle spalle mettendoci così in posizione fetale, quando possibile.

Non leggere o concentrarsi mai su un dispositivo elettronico quale pc o cellulari, piuttosto fissare un punto in lontananza.

A questo punto ci possiamo aiutare con l'aromaterapia usando l'olio essenziale di menta piperita per combattere male alla testa e nausea: una goccia sotto la lingua meglio se sciolta in una zolletta di zucchero, se il sapore non piace la si può anche inalare. Se non in perfetta salute o se si è in stato interessante è bene consultarsi con il proprio medico prima di utilizzare gli oli essenziali.

Un altro metodo utile durante il viaggio è profumare con qualche goccia di olio essenziale un panno o un fazzoletto da tenere vicino a naso e bocca.


Per alleviare le problematiche legate all'orecchio ed alle vie respiratorie o al dolore al seno useremo qualche goccia di olio essenziale di eucalipto prima del decollo dell'aereo e lavanda come antivirale in caso di luoghi affollati.

Per concludere vi ricordo che bere tanta acqua aiuta ad alzare la pressione se l'abbiamo bassa, il che potrebbe essere causa dello stato di malessere e spossatezza che segue il viaggio.

Buone vacanze!!

giovedì 11 agosto 2011

Come curare le verruche con oli essenziali

Naturalmente le verruche sono una patologia che va curata, occorre rivolgersi al proprio medico per sapere come trattarle. Qui parleremo di cosa gli oli essenziali possono fare in questo caso, senza sostituirci ad un consulto medico, se il vostro dottore acconsente potrete parlare con lui di queste cure naturali per ridurre la crescita delle verruche fino a ostacolarne il ritorno.


D'estate in particolar modo il problema delle verruche si ripropone, specialmente nei bambini, con il contatto dei piedi scalzi sulla sabbia o sui sassi al mare, ma anche camminando a bordo piscina, nelle saune, o facendosi la doccia in spazi pubblici senza ciabatte.

In linea generale i luoghi umidi e caldi aiutano il virus che causa le verruche a sopravvivere laddove è stato posato da chi ne è portatore.


Nei bambini le verruche sono un problema persistente e fastidioso, che possiamo curare tamponando con un batuffolo di cotone bagnato da una goccia di olio essenziale di Cannella ed una di olio essenziale di Chiodi di garofano tre volte al giorno, in modo da uccidere il virus disinfettando bene la zona.
Come sempre occorre fare attenzione nell'uso di questi oli essenziali dermocaustici evitando il contatto con gli occhi. Anche l'olio essenziale di Ginepro è molto efficace.
La cura va protratta fino alla scomparsa delle verruche.

Occorre ricordare sempre che la verruca è contagiosa quindi non vanno condivisi asciugamani, calzature, calzini e non è consigliabile girare a piedi scalzi per casa.

Se il medico è un omeopata, è possibile richiedere anche granuli omeopatici da assumere per via orale, sotto lingua.


Il dermatologo userà probabilmente l'azoto liquido per bruciarle, sulle mani in genere questa tecnica è efficace, sui piedi meno, è più immediata della tecnica naturale, ma anche più dolorosa e può mettere a rischio di infezioni se non si cura bene la parte trattata.

L'importante è sempre non ignorare le verruche, che in assenza di cure cresceranno e/o si moltiplicheranno a dismisura!

Negozio on-line

Vi ricordiamo che i nostri prodotti di Aromaterapia e Cosmesi Biologica possono essere acquistati nel nostro negozio on-line

LAVORA CON NOI

Se svolgi attività promozionale e di vendita di prodotti a erboristerie, centri benessere, centri estetici, centri di medicina naturale, parafarmacie, etc e hai interesse a collaborare con noi, invia il tuo curriculum a:

mrosa.orizio@bioregit.it